facebook rss

Daniela, mamma di tre figli,
muore a 47 anni

AGUGLIANO - Lavorava come insegnante in una scuola di Jesi e da due anni lottava contro una malattia incurabile. Se n'è andata ieri nella sua abitazione attorniata dall'affetto del marito e dei suoi bambini. Domani i funerali nella chiesa di Santa Maria di Nazareth
mercoledì 23 Gennaio 2019 - Ore 17:40
Print Friendly, PDF & Email

Un’altra giovane mamma uccisa da una malattia incurabile. Daniela Antonini aveva appena 47 anni ed insegnava in un Istituto comprensivo di Jesi. Di origini lombarde ma da molti anni residente ad Agugliano, è deceduta ieri nella sua abitazione attorniata dall’affetto dei suoi cari, dopo aver combattuto negli ultimi due anni contro il cancro. Una docente dal sorriso dolce, attenta alle esigenze dei suoi studenti, che a scuola come in città tutti ricordano per la preparazione e la disponibilità. Lascia i tre figli Aurora, Atena e Ascanio, ancora bambini, e il marito Gianluca Pierpaoli, commercialista con studio ad Agugliano. Daniela aveva affrontato con tanto coraggio tutto il percorso delle terapie farmacologiche prescritte dai medici. Una via crucis punteggiata di sacrifici ma anche dalla speranza di sconfiggere la malattia, che invece si era ripresentata con più violenza fino a consumarla e scrivere l’ultimo capitolo della sua vita. La notizia della sua morte, ieri, si è diffusa subito ad Agugliano, suscitando cordoglio e commozione tra i parenti e gli amici. I funerali si svolgeranno domani pomeriggio, 24 gennaio, alle 15 nella chiesa di Santa Maria di Nazareth di Agugliano. Dopo il rito funebre, Daniela riposerà per sempre nel cimitero cittadino.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X