facebook rss

Investito dalla minicar,
grave un giovane:
al volante c’era una minorenne

JESI - IL ferito è un 30enne che è stato travolto dalla vettura mentre attraversava la strada. Ora è ricoverato all'ospedale di Torrette
Print Friendly, PDF & Email

L’ambulanza della Croce verde sul luogo dell’investimento

 

Grave incidente avvenuto questo pomeriggio verso le 17 in via Marconi, immediata periferia di Jesi, vicino al sottopasso ferroviario. Un ragazzo di 30 anni, bengalese residente in città proprio in quel quartiere, è stato investito da una minicar condotta da una minorenne che viaggiava insieme alla sorella. Secondo la prima ricostruzione dell’accaduto, il giovane stava attraversando la strada, forse per rincasare, quando improvvisamente s’è trovato davanti la minicar. La ragazza alla guida, una minorenne jesina, non ha fatto in tempo a frenare e ha travolto il giovane. Immediato l’allarme al 118. Sul posto l’automedica del 118 e l’ambulanza della Croce verde, che hanno trasferito il pedone con un codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette. Le sue condizioni sono gravi. Illesa ma sotto choc per il grosso spavento, la ragazzina alla guida della piccola car. Sul posto per i rilievi, sono intervenuti gli agenti della Polizia locale.

(Tal. Fre.)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X