facebook rss

Bilancio 2020-2022, Ginnetti:
«Emendiamolo prima del voto
per renderlo più attuale»

OSIMO - Il capogruppo di Progetto Osimo Futura ha partecipato alla teleconferenza con il presidente Campanari ed i colleghi d'aula. «Lo strumento economico finanziario è stato redatto guardando al passato e pensando a una normalità che non tornerà più. Dobbiamo inserirci provvedimenti che siano subito utili ai cittadini» sottolinea
Print Friendly, PDF & Email

Achille Ginnetti 

 

 

«Comprendo la necessità di avere un bilancio di previsione e prendo atto dell’impegno del sindaco e dell’assessore Pellegrini. Più che di “ripartire da zero” stamattina abbiamo chiesto che il bilancio fosse integrato con misure concrete che rispondessero alle esigenze attuali e future della popolazione, delle attività economiche e scolastiche, fortemente e a lungo penalizzate dalla pesante crisi causata dalla pandemia». A parlare è il capogruppo di Progetto Osimo Futura, Achille Ginnetti che stamattina ha partecipato alla videoconferenza con i colleghi d’aula e il presidente del Consiglio comunale Giorgio Campanari. Secondo Ginnetti,«discutere un Bilancio di Previsione 2020-22 redatto guardando al passato e pensando a una normalità che non tornerà più a mio avviso stona molto con il periodo che stiamo attraversando e con il futuro che ci attende. L’Amministrazione può intervenire subito sulla proposta di Bilancio depositata inserendo provvedimenti che siano subito utili ai cittadini (es. riduzione addizionale Irpef e Imu aree edificabili, aumento del fondo pagamento utenze, etc.) presentando degli emendamenti al bilancio. Offro la massima disponibilità a collaborare in questa direzione».



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page