facebook rss

Il colonnello Americo Di Pirro
lascia Ancona

CAMBIO AL VERTICE - . Dopo sei anni di servizio nel nucleo investigativo dorico del Comando provinciale dei carabinieri assumerà dal prossimo 14 settembre la guida del Comando provinciale di Massa Carrara
Print Friendly, PDF & Email

Il colonnello Americo Di Pirro

 

 

Il colonnello Americo Di Pirro lascia la guida del Reparto Operativo del Comando provinciale di Ancona. Dopo sei anni di servizio nel nucleo investigativo dorico assumerà dal prossimo 14 settembre l’incarico di vertice del Comando provinciale di Massa Carrara. Nel capoluogo apuano subentrerà nell’incarico al colonnello Massimo Rosati  mentre al suo posto ad Ancona arriverà il maggiore Emanuele Fanara, finora al vertice del Reparto operativo di Sassari. Originario di Pescasseroli in provincia de L’Aquila, 56 anni, il colonnello Di Pirro durante la sua permanenza nelle Marche (aveva già comandato la Compagnia di Senigallia dal 2001 al 2007), nel capoluogo di regione, dal 2014, ha coordinato indagini complesse che hanno portato a risolvere noti casi di cronaca con l’individuazione, tra gli altri, degli autori della strage della ‘Lanterna Azzurra’, la discoteca di Corinaldo, avvenuta nel dicembre 2018; dell’omicidio del veterinario Olindo Pinciaroli accaduto ad Osimo nel maggio del 2017, e del delitto della pittrice Renata Rapposelli, scomparsa da Ancona nell’ottobre del 2018, per la cui morte proprio ieri sono stati condannati in primo grado il marito ed il figlio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X