facebook rss

Positivo al Covid,
scappa dall’ospedale e viene investito

CIVITANOVA - Un 48enne si è allontanato dal pronto soccorso, dove era stato sottoposto al tampone perché accusava i sintomi tipici del virus. Quando i sanitari sono andati a cercarlo per comunicargli la positività, era sparito: poco dopo è ritornato accompagnato dall'ambulanza perché vittima di un incidente
Print Friendly, PDF & Email

 

ospedale-pronto-soccorso-civitanova-FDM-3-325x227

L’ospedale di Civitanova

 

Si piazza in mezzo alla strada e viene investito, era uscito dall’ospedale poco prima che gli comunicassero che era positivo al Covid-19. E’ successo ieri mattina lungo la strada provinciale delle Vergini, poco sotto l’ospedale. Il protagonista è un uomo di 48 anni che si trovava al pronto soccorso dove era stato sottoposto al tampone, perché accusava i sintomi tipici del virus. Ma in attesa del responso, quando i sanitari sono andati a cercarlo sulla barella per comunicargli la positività, era sparito. I medici e gli infermieri se lo sono visti tornare poco dopo in ambulanza perché vittima di un incidente. Dopo essere scappato infatti, l’uomo ha percorso la discesa dell’ospedale e si è fermato in mezzo alla strada lungo la provinciale, una zona mediamente trafficata dove le auto viaggiano anche a velocità sostenuta. E c’è mancato poco che non finisse in tragedia. Infatti solo i riflessi del conducente della vettura che si trovava a transitare di lì hanno evitato il peggio. La persona alla guida ha frenato e pur urtando il 48enne non gli ha provocato lesioni gravi. Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia municipale di Civitanova e un’ambulanza del 118. A loro è spettato il compito di ricostruire cosa fosse accaduto attraverso le testimonianze di chi era presente e hanno appurato anche come l’incidente in realtà fosse piuttosto anomalo. Una volta entrato di nuovo al pronto soccorso i vigili sono riusciti a ricostruire il pezzo di storia mancante, il precedente accesso e la positività al virus. Ora il 48enne è ricoverato al reparto Covid di Civitanova.

 

Articoli correlati




<

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X