facebook rss

Restyling delle strade:
manutenzione straordinaria
per Asse nord sud e Montagnola

ANCONA – I lavori sono stati affidati all'impresa fermana Cardinaletti S.r.l. La ditta dorica Edilpiazzazali S.r.l. si occuperà invece della messa in sicurezza di via Gervasoni, via Monte D'Ago, via Santa Margherita, via Raffaello Sanzio. Gli interventi sono finanziati con mutuo Cassa Depositi e Prestiti per 800mila euro
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Una toppa sull’annoso problema delle buche. Il Comune ha affidato i lavori di messa in sicurezza dell’Asse nord sud, della Montagnola e di un poker di vie tra centro ed aree periferiche, finanziati con un mutuo Cassa Depositi e Prestiti da 800mila euro. Con atto della giunta del 23 giugno dello scorso anno, è stato approvato il progetto definitivo per la manutenzione straordinaria delle strade, suddiviso in due lotti: il primo, per il restyling della “Bretella” e di via della Montagnola, è stato affidato all’impresa fermana Cardinaletti S.r.l, per un contratto dall’importo di 216.368 euro (Iva esclusa). Il secondo, invece, riguarda la messa in sicurezza di tratti di via Gervasoni, via Monte D’Ago, via Santa Margherita e via Raffaello Sanzio e ad aggiudicarsi l’appalto è stata l’impresa Edilpiazzazali S.r.l., con sede a Filottrano. In questo caso, l’importo del contratto da stipulare ammonta a 279.223 euro (Iva esclusa). La lettera di invito a presentare un offerta per la gara è stata inoltrata, lo scorso 21 dicembre, a 20 operatori economici sorteggiati dall’elenco in uso al comune di Ancona. Alla scadenza dei termini fissata per il 28 gennaio, sono pervenute 13 offerte, ma a spuntarla sono state le due ditte marchigiane, che hanno proposto, rispettivamente, un ribasso del 22,2% e del 23,3%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X