facebook rss

Ritrovata la 12enne scomparsa:
era a casa di un’amica

NELLA NOTTE le forze dell’ordine hanno perlustrato il territorio che da Massignano arriva fino al Coppo, lungo tutta la provinciale del Conero e zone limitrofe. Stamattina il lieto fine con il ritrovamento della minore in via Martiri della Resistenza
Print Friendly, PDF & Email

Le ricerche a Massignano

 

Si allontana da casa e scompare: ragazzina ritrovata dopo 12 ore e l’attivazione di una task force che ha visto scendere in campo forze dell’ordine e vigili del fuoco. La 12enne, scomparsa ieri sera poco dopo le 23 nei pressi di Massignano, è stata ritrovata questa mattina, a casa di un’amica, in via Martiri della Resistenza, ad Ancona. Sarebbe stata la madre dell’amica è chiamare le forze dell’ordine e i genitori della minore. Tutti hanno potuto tirare un sospiro di sollievo dopo ore di apprensione. Tutto è iniziato ieri sera attorno alle 23, quando la ragazzina si è allontanata dalla casa dove vive con la famiglia nella frazione di Massignano, nei pressi di Sirolo, dopo una presunta discussione avuta con la madre. E’ uscita con le infradito ai piedi, particolare che ha fatto ipotizzare non un eccessivo allontanamento da parte della 12enne.  Nella notte le forze dell’ordine hanno perlustrato il territorio che da Massignano arriva fino al Coppo, lungo tutta la provinciale del Conero e zone limitrofe. All’alba, hanno iniziato le ricerche anche i Vigili del Fuoco che stanno perlustrando la zona appunto di Massignano,  continuando anche le ricerche sul Conero per un ulteriore allarme lanciato nei giorni scorsi riguardante le grida di aiuto sentite da tre diverse persone. Attorno alle 11, la storia a lieto fine: la 12enne è stata individuata in via Martiri della Resistenza. Si era rifugiata a casa di un’amica.

(foto Giusy Marinelli)

 

Disperso sul Monte Conero: ancora senza esito le ricerche (Foto)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X