facebook rss

Fiera San Ciriaco:
le indicazioni su navette e parcheggi

ANCONA - Quello che c'è da sapere per raggiungere le bancarelle lasciando a casa l'auto: partenze dallo stadio del Conero (tranne il primo maggio) e dal cimitero delle Tavernelle
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Nel periodo 1-4 maggio la città di Ancona sarà interessata, oltre che dalla tradizionale fiera di San Ciriaco, anche dalla fase dei play off dell’Ancona-Matelica. La concomitanza dei due eventi modificherà la disponibilità dei parcheggi che i cittadini sono invitati a usare come scambiatori, da cui raggiungere il centro città servendosi delle navette predisposte dalla Conerobus.
Nella giornata del 1 maggio, in cui sarà disputato il play-off contro l’Olbia, per chi vuole raggiungere la fiera non sarà disponibile il parcheggio dello stadio del Conero. Di conseguenza il capolinea dei bus navetta a supporto della fiera sarà ai parcheggi del cimitero di Tavernelle, in via S. Giacomo della Marca. Questa navetta è gratuita per il pubblico.
Il transito lungo la Cameranense sarà vietato in concomitanza della partita.
Nella stessa giornata sarà inoltre aperto il parcheggio degli Archi, servito anch’esso da una navetta diretta alla fiera.
Nei giorni 2 e 3 maggio il capolinea del bus navetta sarà al il parcheggio dello Stadio del Conero, inoltre il bus transiterà presso i parcheggi di Tavernelle-cimitero, in via S. Giacomo della Marca. Sarà inoltre disponibile, come di consueto, il parcheggio degli Archi, da cui sarà possibile raggiungere il centro e la zona della fiera utilizzando la linea 1/4.
Nella giornata del 4 maggio l’organizzazione dei parcheggi e delle navette dipenderà dall’andamento dei play off dell’Ancona- Matelica.
Come in passato, inoltre, sarà disponibile dall’1 al 4 maggio una navetta a pagamento che collegherà il Dorico, dove farà capolinea, a piazza Cavour, passando da Corso Amendola e ritorno. Il 1 maggio le partenze dal Dorico si succedono dalle 7.35 sino alle 20.20, con 52 corse, una ogni 15 minuti. Dal 2 al 4 maggio le corse sono previste dalle 7.17 alle 20.20, con 103 corse giornaliere, con cadenza 5’/9’.

I parcheggi pubblici del centro saranno aperti. Lo Stamira, dall’1 al 4 maggio, dalle 7.30 all’una. Gli Archi il 1 maggio saranno aperti dalle 10 alle 22; il 2 e 3 maggio dalle 5.30 alle 22; il 4 maggio dalle 10 alle 22. Il Traiano sarà aperto dall’1 al 4 maggio  dalle 7 alle 22. Il Cialdini dall’1 al 4 maggio dalle 7 alle 22. L’Umberto I dall’1 al 4 maggio dalle 7 alle 22.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X