facebook rss

Patrizia Ferretti muore a 42 anni:
«Era la ragazza del sorriso
Educata, gentile e cordiale»

JESI - Si è spenta nel primo pomeriggio di ieri all’ospedale di Torrette la dipendente della Pasticceria Zoppi. I funerali domani pomeriggio nella chiesa di San Francesco d’Assisi
Print Friendly, PDF & Email

Patrizia Ferretti

 

Un primo maggio velato di tristezza a Jesi per la morte, avvenuta nel primo pomeriggio di ieri all’ospedale di Torrette, di Patrizia Ferretti, 42 anni, sconfitta dalla malattia. «Un lutto improvviso e difficile da accettare. Patrizia era la ragazza del sorriso, sempre gentile ed educata, disponibile. Erano venti anni che lavorava con noi, in pratica una di famiglia. Tutti i clienti le volevano bene per il suo modo gentile e cordiale. Lascia un vuoto incolmabile. Ti ricorderemo sempre» scrivono nel loro messaggio di cordoglio Armando, Luciano e tutto lo staff della Pasticceria Zoppi di Jesi dove la donna lavorava. I funerali di Patrizia Ferretti, strappata all’affetto del marito Massimiliano Orletti, della figlia Pamela, dei suoi genitori Nella, Claudio Maria e di suo fratello Emanuele, si svolgeranno domani, martedì 3 maggio, alle ore 15.30 nella chiesa di San Francesco d’Assisi a Jesi. La famiglia ha chiesto di ricordarla non con fiori ma con offerte all’Airc. Da questa mattina a mezzogiorno sarà aperta alla visite la camera ardente nella casa funeraria ‘Bondoni’ di via dell’Industria 3, a Castelplanio.Dopo le esequie la salma sarà tumulato al cimitero di Monsano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X