facebook rss

Movida, controlli con i cani antidroga
sulla Spiaggia di Velluto

SENIGALLIA - Nel fine settimana gli agenti del Commissariato hanno effettuato servizi sia in città che su tutto il lungomare sud ma anche nord dove erano in programma diverse feste negli stabilimenti. Sanzioni per essersi messi alla guida dopo aver bevuto e segnalazioni per consumo di droga
Print Friendly, PDF & Email

 

Intensificati i controlli sulla Spiaggia di Velluto presa d’assalto da tanti turisti. Nell’ambito del progetto “Estate insieme e sicura” predisposto dal Questore di Ancona, quella appena trascorsa è stata una serata di intensa attività che ha visto gli uomini della polizia di stato del Commissariato di Senigallia , con l’ausilio di agenti della divisione della polizia amministrativa e le unità cinofile della questura di Ancona nonché la polizia stradale di Ancona e la polizia locale di Senigallia, tutti impegnati ad assicurare controlli in occasione delle molteplici iniziative organizzate in città cui hanno presenziato migliaia di persone.

Gli agenti hanno effettuato servizi sia in città che su tutto il lungomare cittadino sia a nord, dove erano in programma diverse feste negli stabilimenti, che a sud , dove la scorsa settimana era stato segnalato qualche episodio con protagonisti dei giovani. Gli agenti , sia in divisa che in borghese, hanno effettuato mirati controlli amministrativi per per quanto attiene al contrasto al fenomeno della somministrazione di alcol ai minori ed inoltre hanno identificato numerosi giovani presenti nella zona del lungomare Alighieri. Controlli sono stati estesi agli stabilimenti ove erano in corso feste danzanti accertando il possesso della prevista autorizzazione.

La costante presenza di agenti ha certamente avuto un effetto deterrente ed ha consentito lo svolgimento dei numerosi eventi in assoluta sicurezza. Sono state identificate circa 70 persone e controllati 45 veicoli. La polizia stradale nell’ambito del servizio stragi del sabato sera ha elevato 3 violazioni al codice della strada ed ha sanzionato un 40enne della provincia di Ancona per guida con patente revocata il quale è stato anche trovato alla guida con un tasso alcolemico superiore a 1,50g/l. Nel corso dei servizi generali sono stati rintracciati 3 giovani, due dei quali turisti, in possesso di diversi grammi di marijuana e hashish che sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X