facebook rss

San Biagio: assemblea
di quartiere sulla viabilità

OSIMO - L'incontro tra amministratori comunali e cittadini è convocato per il 2 febbraio. In discussione diverse soluzioni per migliorare l’immissione delle auto in arrivo da via Montegallo (strada da Offagna - Sp28) su via Ancona (Sp361) e far fronte alla scarsa sicurezza dell’incrocio
venerdì 27 gennaio 2017 - Ore 16:42
Print Friendly, PDF & Email

I giardini pubblici della frazione di San Biagio di Osimo

Nuova viabilità di San Biagio di Osimo: l’assemblea del quartiere Valle dell’Aspio è stata convocata per giovedì 2 febbraio alle 21:30 nei locali della parrocchia. All’ordine del giorno c’è l’importante questione delle modifiche all’impianto viario della frazione osimana che vanta quasi 4000 residenti. Nel corso della serata amministratori comunali e cittadini parleranno intanto dei provvedimenti da assumere per migliorare l’immissione delle auto in arrivo da via Montegallo (strada da Offagna – Sp28) su via Ancona (Sp361) e far fronte alla scarsa sicurezza dell’incrocio.

Allo studio c’è anche l’ipotesi di cambiare il senso di marcia di alcune vie limitrofe: si vorrebbe intanto imporre l’obbligo di svolta a destra (direzione Ancona) agli automobilisti che arrivano all’incrocio provenendo da via Colle San Biagio. Per chi intende invece andare verso Osimo o verso Offagna si dovrà valutare se obbligare ad utilizzare la bretella tra via Colle San Biagio e via D’Annunzio a chi, da via Colle San Biagio. Per migliorare la circolazione, una parte dei residenti è tornata a chiedere di ripristinare il doppio senso in via D’Annunzio oppure di cambiare il verso del senso unico attuale.

Tra le soluzioni per rendere più fluida la circolazione stradale è stata inserita anche il progetto di realizzare una nuova rotatoria all’altezza o subito prima della Banca di Credito Cooperativo. “Opera – scrive il consiglio di quartiere – che permetterebbe di immettersi di nuovo sulla Sp 361 agli automobilisti che provengono da Via Colle San Biagio attraverso via D’Annunzio, per andare ad Osimo o tornare verso Offagna”. Al vaglio dell’assemblea di quartere sarà anche portata la difficoltà di immissione dei mezzi da via Montegalluccio (strada da Santo Stefano) su via Ancona (Sp 361).

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X