facebook rss

Deejay Xmasters, appuntamento
con gli sport non convenzionali

SENIGALLIA - Dal 15 al 23 luglio torna sulla Spiaggia di Velluto il Summer Event più divertente di sempre
giovedì 13 Luglio 2017 - Ore 19:11
Print Friendly, PDF & Email

Si accendono i riflettori sulla sesta edizione dei Deejay Xmasters. Dal 15 al 23 luglio la spiaggia di Senigallia ospiterà il Summer Event più divertente di sempre.  Ben 9 giorni di evento, oltre 25 discipline, 40.000 mq di area sviluppati lungo mezzo chilometro di spiaggia, più di 50.000 partecipanti attesi oltre a 2.500 atleti impegnati in gare, contest e demo.

Ai Deejay Xmasters si potranno provare gratuitamente tantissime discipline, guardare i più forti atleti nazionali e internazionali impegnati in show, contest e gare. Chi vorrà, potrà decidere di “entrare in azione” e partecipare ad un Camp Multidisciplinare di 5 giorni che verrà studiato e strutturato in base alle tue esigenze. “Deejay Xmasters– afferma il vicesindaco Maurizio Memè – è uno dei grandi eventi della nostra estate, ormai affermatosi a livello nazionale e internazionale, che vede crescere di anno in anno sia i numeri del pubblico sia quelli degli atleti, offrendo a Senigallia un’importante vetrina per mettere in mostra le proprie eccellenze, con importanti ricadute sul piano dell’economia cittadina. Il tutto grazie a un format straordinario, capace di coniugare sport, musica e divertimento per tutti i gusti”.

“Quella del 2017 sarà senza dubbio l’edizione dei record dei Deejay Xmasters – commentano Michele Urbinelli e Simone Conti, ideatori ed organizzatori dell’evento – 9 giorni ricchi di contenuti, contest, gare, demo ed ovviamente serate con dj set e concerti live. Per la prima volta ci sarà la possibilità di provare il boulder in spiaggia, ospiteremo una tappa del Paolo Nicolai Under 23 ed avremo come ospite speciale il big wave rider Francisco Porcella. E poi le grandi conferme: la Santini TriO Senigallia con oltre 1000 partecipanti, l’Italian Sup League, i contest di Crossfit, skate, beach rugby”.

Deejay Xmasters si conferma dunque come vetrina italiana per i più forti atleti internazionali di action sports e non solo. Tra le guest già annunciate per questa stagione c’è il Big Wave Rider Francisco Porcella e l’argento olimpico a Rio 2016 nel Beach Volley Paolo Nicolai. A Radio Deejay ovviamente il compito della programmazione musicale della manifestazione. In particolare nei weekend: Nikki con i Monaci del Surf (15 luglio), Aladyn e Shorty (21 luglio) faranno ballare il pubblico con tanta musica live e dj set. Tante le competizioni in programma durante tutto l’arco dell’evento. Si rinnoverà l’appuntamento con gli oltre 1.000 partecipanti della Santini TriO Senigallia, gara di triathlon in programma sabato 15 (specialità Olimpica con montepremi di 4.000 euro) e domenica 16 (specalità Sprint con montepremi di 2.000 euro).

Sempre durante il primo weekend dei Deejay Xmasters si svolgerà la seconda tappa del Paolo Nicolai Under 23, torneo invitational di beach volley organizzato in collaborazione con Red Bull e fortemente voluto dal beacher vicecampione Olimpico a Rio De Janeiro. Durante il weekend di opening spazio anche ai più piccini con le categorie Under 10, Under 12, Under 14 ed Under 16 del Campionato Italiano di Beach Rugby. Per vedere in azione gli Under 18 e le categorie Senior bisognerà attendere il 22 e 23 luglio. Il secondo weekend di questa edizione dei Deejay Xmasters sarà altrettanto emozionante e ricco di contenuti. Sabato 22 e domenica 23 spazio all’Xmasters Cross Challanger 3.0 di Crossfit, ai contest di Calistenico, alla tappa dell’Italian SUP League e ai contest Skate nella nuovissima DEEJAY Xmasters Skate Plaza.

E poi ancora: Test Offroad grazie all’ormai consolidata partnership con Jeep, Surf, Kitesurf, Parkour, Wakeboard, Windsurf, Zumba, Miss B-Side, Motocross Freestyle, Dirt Bike, Bouldering, Tessuti, Flyboard, Slackline, Hip Hop, Break Dance, Skydive, Wave skate, Disc dog, Balance Board and much more. Per tutti la possibilità di assistere alle dimostrazioni dei più forti atleti nazionali ed internazionali, partecipare a tantissime lezioni propedeutiche gratuite e ai camp multidisciplinari studiati in base alle singole esigenze.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X