facebook rss

Lite tra lavavetri, preso a bottigliate
davanti alla stazione fs: l’aggressore fugge

ANCONA - Il diverbio tra i due stranieri è trasceso nel tardo pomeriggio di oggi in piazza Rosselli. Il ferito, un 35enne di origine romena, è stato medicato dai volontari della Croce Gialla ma ha rifiutato il trasporto in ospedale
Print Friendly, PDF & Email

L’ambulanza della Croce Gialla durante l’intervento di oggi pomeriggio in piazza Rosselli

Il diverbio tra due lavavetri trascende: dalle parole sono passati alle mani e poco dopo sono arrivati i soccorsi in piazza Rosselli, davanti alla stazione ferroviaria di Ancona. Nel tardo pomeriggio di oggi, verso le 19.40, uno dei due ha colpito l’altro con una bottiglia rotta e gli ha procurato una ferita al ginocchio. Il ferito, un 35enne di origine romena, ha preferito essere medicato sul posto dai sanitari del 118 rifiutando di salire sull’ambulanza della Croce Gialla di Ancona. L’altro, il presunto aggressore anche lui straniero, si è invece dileguato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X