facebook rss

Bandi periferie, agli Archi
facciate illuminate

ANCONA - Stasera l'evento di sensibilizzazione sulle risorse bloccate. Proiezioni e interventi in piazza del Crocifisso, musica e locali aperti per aperitivi e cene
venerdì 31 Agosto 2018 - Ore 16:05
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Valeria Mancinelli

In concomitanza con altre città italiane si svolgerà stasera ad Ancona la manifestazione di sensibilizzazione sul blocco delle risorse assegnate ai progetti sulle periferie, 6 nella città di Ancona, in virtù dell’emendamento votato nel mese agosto dal Senato e che approderà alla Camera l’11 settembre. “La mobilitazione di oggi potrebbe essere la prima di una serie -come ha annunciato il sindaco Mancinelli- finché non si otterrà il risultato di vedere confermati gli impegni (contratti firmati) presi a suo tempo dal Governo, relativi ad interventi di riqualificazione importanti in zone storiche del capoluogo quali via XXIX settembre, la passeggiata degli Archi e piazza del Crocefisso con un intervento sul decoro; la ex Fornace Verrocchio destinata ad autostazione del trasporto pubblico locale, la ex fabbrica Dreher pensata come ingresso al parco della frana di Ancona e infine la riqualificazione del complesso di via Marchetti- via Pergolesi in collaborazione con Erap. Tutti progetti ormai alla fase esecutiva e pronti per essere appaltati”.

L’iniziativa si terrà in piazza del Crocifisso e via Marconi, la zona pedonale sotto gli Archi, le cui faaciate saranno illuminate di vari colori: attorno alle ore 19 in piazza del Crocifisso, dove è disposta una pedana e un maxischermo, verranno proiettate le immagini di progetti di riqualificazione del Bandi periferie, finanziati dallo Stato per 12 milioni di euro, cui si aggiungono 4 milioni di cofinanziamento. In questo spazio sono previsti interventi del Sindaco, di amministratori locali e rappresentanti di associazioni di categoria e dei quartieri interessati. Nella zona pedonale , in varie postazioni, saranno presenti musicisti con piccole formazioni: Amedeo Grifoni con un duo chitarra e percussioni, Alex Andreoni, chitarra e armonica, Nicola Principi con un duo violino e tastiera, i Moody’s groove con al cantante Alessandra Pasquini, Mattia Bonaventura con un duo chitarra e tastiera e alcuni studenti musicisti del liceo Rinaldini. I locali serviranno aperitivi e cena all’aperto.

Print Friendly, PDF & Email


Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X