facebook rss

Strage di Corinaldo, il bollettino medico:
altri due tornano a respirare da soli

TRAGEDIA IN DISCOTECA - La situazione dei sette feriti gravi: sciolta una prognosi, per gli altri sei resta ancora riservata- VIDEO
Print Friendly, PDF & Email

I medici di Torrette

 

Sei rimangono in terapia intensiva, una prognosi è stata sciolta. E’ questo l’aggiornamento del bollettino medico diramato stamattina dall’ospedale Torrette sulle sette persone rimaste gravemente ferite venerdì notte alla Lanterna Azzurra di Corinaldo. «Dei sette pazienti ancora gestiti in questa struttura – spiega la direzione dell’ospedale regionale – sei permangono nelle due terapie intensive generali aziendali, mentre un paziente è stato trasferito in un reparto per acuti ed è stata sciolta la prognosi. Dei sei pazienti solo uno rimane in ventilazione assistita, gli altri sono stati estubati e sono in respiro spontaneo. Ciascun paziente segue un protocollo terapeutico diversificato a seconda delle condizioni cliniche e dei suoi specifici bisogni assistenziali. In particolare alcuni di loro sono assistiti nell’area semintensiva. La prognosi per tutti gli altri permane riservata». Rispetto a ieri quindi altri due ragazzi sono tornati a respirare senza l’aiuto delle macchine.

(foto/video Giusy Marinelli)

Print Friendly, PDF & Email


Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X