facebook rss

«Non sa fare la spesa, vado con lui»:
coppia multata

ANCONA - Sanzionati anche tre negozi rimasti aperti oltre l'orario di chiusura. Nei guai anche due ragazzi con la droga al parco
Print Friendly, PDF & Email

Un controllo delle Volanti (Repertorio)

 

«Accompagno in auto mio marito a fare la spesa, altrimenti lui compra solo quello che gli piace». La motivazione non è bastata agli agenti delle Volanti impegnati come sempre, in questi giorni, nel far rispettare le norme atte a contrastare il Covid-19. La coppia è stata multata prima dell’ingresso al supermercato. Solo nella giornata di mercoledì, sono state 14 le persone sanzionate perché prive di valide motivazioni per circolare, quali quelle della signora fermata ad uno dei posti di controllo in città. La metà delle sanzioni ha riguardato proprio persone fermate a bordo di auto che viaggiavano tutte insieme senza un serio motivo. Due 20enni sono stati controllati invece in un giardinetto di piazzale Camerino, scoperti a fumare marijuana. Per loro, oltre alle 280 euro della sanzione è scattato anche il sequestro della droga. Ma i controlli hanno riguardato anche il rispetto delle norme degli esercizi commerciali. Ieri sera, tre negozi di vicinato, collocati in via Marconi e corso Carlo Alberto, sono stati scoperti mentre tenevano aperto oltre l’orario delle 20, contravvenendo all’ordinanza regionale che consente l’apertura di tali attività solo dalle 8 alle 20. Per uno dei due negozi di corso Carlo Alberto, già sanzionato in passato per l’articolo 100 Tulps, è scattata invece anche la sanzione accessoria della chiusura immediata di 5 giorni.



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X