facebook rss

Covid 19, intensificati
i controlli della Polizia locale

LORETO - In vista del week end pasquale da stamattina gli agenti della Pm sono già al lavoro. I contagi da Coronavirus nella città mariana salgono a 26, 3 dei quali ricoverati in ospedale. Dono di mascherine al 'Santa Casa'
Print Friendly, PDF & Email

Loreto, i controlli della Polizia locale

 

La mattinata di Loreto è iniziata con i controlli che da «oggi – fa sapere il sindaco Paolo Niccoletti – saranno ancora più rigidi sulle strade del territorio. Allo studio c’è un’apposita ordinanza per obbligare l’utilizzo della mascherina almeno su luoghi pubblici, negozi e supermercati». Controlli giustificati, in vista del week end pasquale e delle belle giornate di primavera che invitano ad uscire, ma anche per il numero dei contagi che nella città mariana sono in crescita. «La Regione Marche stamattina alle 9 ha comunicato i dati del contagio riferiti all’8 aprile: 21 concittadini in isolamento preventivo, 26 concittadini positivi, 3 dei quali in ospedale. Non abbassiamo la guardia – torna a rimarcare il sindaco – Restiamo a casa». Nel frattempo non si ferma la gara di solidarietà per dotare tutte le istituzioni lauretane di dispositivi di sicurezza. Ieri la Somacis, multinazionale con interessi in tutto il mondo, «ma titolari, maestranze e cuore sono sempre qui nella Valmusone» ricorda Niccoletti, ha donato al 118 di Loreto ed agli operatori dell’ospedale S. Casa le prime 300 mascherine Ffp2.

Le mascheriune donate dalla Somacis al personale dell’ospedale Santa Casa di Loreto



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X