facebook rss

Tiziano e la vincita del ‘Gratta e Vinci’
raccontata in Tv da Barbara D’Urso:
«Offrirò una cena di ringraziamento»

JESI - L'ha organizzata per stasera il disoccupato jesino baciato dalla fortuna, oggi ospite in diretta a 'Pomeriggio Cinque'. «Non mi sono montato la testa. La spesa migliore della vita? Il piccolo pensiero che ho portato ai miei tre angeli: Katia, Eva e Mirko per tutto quello che hanno fatto per me» ha aggiunto il 60enne
Print Friendly, PDF & Email

Tiziano intervistato da Barbara D’Urso

«Tra i primi acquisti che ho fatto, dopo la vincita dei 300mila euro al ‘gratta e vinci’ una mountain bike, una paio di scarpe, qualche vestito, una cinta e l’orecchino. Poi mi sono tagliato i capelli. Cose semplici che fanno tutte le persone normali. No, non mi sono montato la testa. La spesa migliore della vita? Il piccolo pensiero che ha portato ai miei tre angeli: Katia, Eva e Mirko per tutto quello che hanno fatto per me. E stasera, tempo permettendo, ho organizzato un piccola cena di ringraziamento per quanti mi hanno aiutato, in un modo o nell’altro». E’ ormai una star, Tiziano, ex medicante-giocoliere al semaforo di Jesi. Oggi pomeriggio la sua storia di rinascita è stata raccontata in diretta da Barbara d’Urso, conduttrice di ‘Pomeriggio Cinque’, trasmissione di Canale5. Ex imprenditore, disoccupato da tre anni e costretto a chiedere qualche moneta con il suo cappellino giallo, il simpatico 60enne jesino ha catturato gli applausi del pubblico in studio nel raccontare la sua sorpresa nell’aver vinto l’ingente somma di denaro. «Il 16 agosto aveva acquistato alla macchinetta il grattino ‘miliardario’ dalla mia amica Katia Memè. – ha rammentato – A casa ho grattato ed è uscito il numero 12. Era notte e quando ho visto il 3 ho capito che la cifra poteva essere 300mila euro. Ma ero così incredulo che non ho visto l’ora che aprisse la banca per consegnarlo e avere rassicurazioni dal cassiere che fosse vera quella vincita». Le sue ultime parole sono state dedicate a Chicco Forti,  l’italiano condannato all’ergastolo negli Stati Uniti, che da 20 anni in carcere, si proclama innocente. «Mi ha scritto una mail e vorrei lanciare una appello: chi può lo aiuti» ha chiuso Tiziano prima dei saluti.

Mendicante vince 300mila euro con un ‘Gratta e Vinci’ da 5

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X