facebook rss

Quattro anconetani a Tokyo:
«Siete l’orgoglio di questa città»

ANCONA - Questa mattina sono stati ricevuti dal sindaco Mancinelli il cestista Alessandro Pajola e il fiorettista Tommaso Marini. Completano il quadro Gimbo Tamberi e il giocatore di basket Achille Polonara
Print Friendly, PDF & Email

Mancinelli tra Pajola e Marini

Quattro anconetani alle Olimpiadi di Tokyo. Si tratta dei cestisti Achille Polonara e Alessandro Pajola, del fiorettista Tommaso Marini e del saltatore Gianmarco Tamberi. Marini e Polonara sono stati ricevuti questi mattina in Comune dal sindaco Valeria Mancinelli e dall’assessore allo Sport Andrea Guidotti.

Alessandro Pajola

Un incontro prima della partenza (prevista tra circa una settimana) per il Giappone e per far sentire agli atleti tutto il calore della città dorica. «Siamo veramente felici e orgogliosi di quello che voi state facendo – ha detto il sindaco Mancinelli – che sicuramente è merito vostro, ma altrettanto sicuramente è motivo di orgoglio per tutta la città. Voi state contribuendo a darci quei momenti di gioia, di cui oggi più che mai c’è bisogno, quindi grazie anche per questo: è come se foste delle endorfine sociali!». «Credo – ha detto l’assessore allo Sport Guidotti – che avere quattro atleti che partecipano alle Olimpiadi sia qualcosa di unico e meraviglioso. In bocca al lupo a loro e a tutti gli atleti delle Marche che parteciperanno: forza ragazzi, siete veramente tutti noi!». «Ci teniamo – ha detto Pajola – a ringraziare il sindaco e tutta la città. Per noi sarà un onore rappresentare a Tokyo la bellissima Ancona dove siamo nati, cresciuti e che porteremo sempre con noi». «Sono molto emozionato per questa Olimpiade – ha aggiunto Marini – che sarà molto particolare, perché sarà un simbolo di ripresa per tutto il mondo. Spero che potremo presto abbandonare questo brutto capitolo che ci ha accompagnato negli ultimi mesi».

Gimbo Tamberi (ph. Fidal/Francesca Grana)

Achille Polonara

Tommaso Marini

 

L’Italbasket vola a Tokyo: impresa firmata dagli anconetani Pajola e Polonara

L’anconetano Alessandro Pajola è campione d’Italia con la Virtus «Dedicato a mia nonna»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X