facebook rss

Comunali, Più Europa
ricomincia dai duemila voti
conquistati alle Politiche

ANCONA - La coordinatrice Diletta Doffo spiega che il 3,6% «è un risultato sopra le attese, non vogliamo più essere considerati un rimorchio o dati per scontati, vogliamo essere valorizzati»
Print Friendly, PDF & Email

 

Per le Comunali 2023 di Ancona Più Europa parte dal risultato delle Politiche del 25 settembre. «Il gruppo di Più Europa Ancona esprime profonda soddisfazione per il risultato elettorale che la lista ha ottenuto nel capoluogo regionale. – spiega in una nota Diletta Doffo, coordinatrice Più Europa Ancona – Il 3,6% è un risultato sopra le attese, sia per come era iniziata la campagna elettorale (quasi a sorpresa, dopo la rottura della federazione con Azione) sia per i pronostici che ci hanno lanciato addosso vari competitor, che ci pronosticavano la fine (politica). Eppure Più Europa ha dimostrato di essere viva e vegeta, arrivando a diecimila voti in tutta Italia (pari allo 0,05%) dall’eleggere 16 parlamentari».

«Ora vogliamo essere protagonisti anche nelle oramai prossime Amministrative. – prosegue il comunicato – Su questo interverremo con comunicati ed eventi ad hoc a breve. Per il momento, diciamo che non vogliamo più essere considerati un rimorchio e/o dati per scontati, e vogliamo essere valorizzati. Intanto il nostro più sentito ringraziamento va a tutti gli iscritti, i simpatizzanti ed i sostenitori che hanno collaborato a questo risultato col loro lavoro. Ed un infinito grazie ai quasi 2000 anconetani che ci hanno scelto col loro voto e la loro fiducia; un dono prezioso per noi. Ricominciamo da qui, sulla strada per le Amministrative di primavera».

 



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X