facebook rss

Ida Simonella ha vinto le Primarie:
«Sento tanta felicità
ma anche senso di responsabilità»

ANCONA - Sarà lei la candidata sindaca del centrosinistra alle Comunali 2023. Applausi nella sede del Pd. I due sfidanti separati da uno scarto di 45 voti: 1.958 preferenze per l'assessora uscente, 1.913 per Carlo Pesaresi che ha sottolineato come questa prima sfida sia stata «la base per proseguire nella campagna elettorale, quella vera della primavera prossima» - FOTO
Print Friendly, PDF & Email

 

 

di Antonia Bomba (foto Giusy Marinelli)

 

Ida Simonella ha vinto le primarie della coalizione di centro sinistra ‘Progetto Ancona’ e pertanto sarà lei il candidato sindaco ufficiale del centrosinistra alle elezioni comunali previste per la primavera 2023.

Ida Simonella questa sera nella sede del Pd di Ancona

Il responso delle urne ha confermato un testa a testa tra i due sfidanti divisi solo da 45 voti: 1.958 preferenze per la assessora uscente, 1.913 per Carlo Pesaresi. Una  battaglia molto combattuta, specchio di quello che è stata la campagna elettorale. Nell’ultimo seggio scrutinato lo scarto tra i due in lizza era di soli 12 voti.

«Non ho ancora avuto modo di pensare ma sono molto contenta. – sono state le prime parole di Ida Simonella visibilmente commossa e accolta stasera da caldi applausi nella sede del Pd – Ringrazio chi ha avuto fiducia in me e mi ha votato. Non era per niente scontato. Per me é un grande onore. Sento tanta felicità ma anche senso di responsabilità. É stata una campagna molto vera. Ringrazio Carlo Pesaresi la sua competizione mi ha aiutato a crescere. Da oggi lui e i suoi elettori tornano risorse indispensabili per il centrosinistra». I punti di forza della vittoria? «La mia é una proposta pura e autentica di città, metodo e competenza. Ho voluto puntare su questo. I miei programmi e le mie proposte sono fatti di nuovi obiettivi. La continuità starà nel metodo». La candidata sindaco ha quindi chiarito che ci sono tutte le carte per affrontare il centrodestra «con una proposta seria ed una valida idea di città. Non con la paura del ritorno al ventennio».

Carlo Pesaresi al seggio

«Un grande risultato di partecipazione per il Centrosinistra, che ha dato dimostrazione di vitalità e di radicamento nella nostra città» ha sottolineato anche Carlo Pesaresi spiegando con fair play politico che questa «è la base per proseguire nella campagna elettorale, quella vera della primavera prossima. Ringrazio le 1913 persone che mi hanno votato e le tante che mi hanno sostenuto. È stata una bellissima campagna elettorale, esaltante, che mi ha permesso di contattare tanta gente. Il dato politico è che abbiamo messo in moto tante energie nuove ed idee fresche. Dalle Primarie emerge una volontà di partecipazione e cambiamento di cui il Centrosinistra dovrà fare tesoro. È questo il patrimonio che non dobbiamo disperdere per consentire la vittoria del Centrosinistra alle prossime elezioni amministrative» ha concluso Pesaresi.

La  Simonella succede, come candidata sindaca del centrosinistra, a Valeria Mancinelli (stasera accanto a lei) che avendo già svolto la carica di prima cittadina per due mandati non poteva ripresentarsi. Quest’ultima però tanto si è spesa affinché Simonella le succedesse. Da 9 anni infatti l’originaria di Fermo, ex responsabile dei corsi di formazione dell’Istao, è assessore della giunta Mancinelli al bilancio con deleghe a porto, grande piano strategico, attività produttive, relazioni internazionali, trasporti e Conerobus.Gli elettori hanno dunque preferito la continuità alla discontinuità. Pagherà la scelta contro il centrodestra e la sinistra? Lo scopriremo tra qualche mese.

Ida Simonella con Simone Pelosi, segretario del Pd di Ancona

Tra i primi a congratularsi dell’investitura con la candidata sindaca, è stato Alberto Losacco, commissario regionale marche e senatore Pd. «Ancona ha scelto il candidato sindaco che rappresenterà il centrosinistra alle prossime elezioni: Ida Simonella. – esordisce la nota del commissario – Una vittoria a seguito di una campagna elettorale senza sconti, aperta al confronto diretto tra i candidati e con i cittadini che hanno potuto ascoltare e valutare direttamente le proposte per la città ed esprimere, così, la loro preferenza». «Un coinvolgimento diretto dei cittadini e una buona partecipazione al voto segno che il lavoro fatto fin qui muove nella giusta direzione. – ha proseguito Losacco – È solo un punto di partenza verso l’appuntamento più importante: le amministrative della prossima primavera. Consapevoli che la strada è ancora lunga, andremo avanti – insieme a Ida – per arricchire il programma elettorale con idee e proposte per le persone e per la città. Grazie a Carlo Pesaresi per aver portato la sua esperienza e le sue idee in questa sfida e per arricchire il bagaglio del centrosinistra alle prossime elezioni, ai cittadini per la loro partecipazione al voto e a tutti coloro che hanno permesso queste primarie. Complimenti a Ida Simonella per il risultato conquistato e buon lavoro per costruire il futuro della città». Anche il segretario Pd di Ancona, Simone Pelosi ha festeggiato l’esito dell’elezione propedeutica alle prossime Comunali: «Ad entrambi i candidati alla Primarie vanno i complimenti per il risultato e per l’impegno; al candidato sindaco Ida Simonella le più vive congratulazioni».

 

(ultimo aggiornamento alle ore 22)

 

ida simonella



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X