facebook rss

Si spara un colpo di pistola nel letto:
morto un 59enne

ANCONA - La tragedia è stata scoperta questa mattina in un'abitazione del Poggio, quando un parente della vittima ha rinvenuto il cadavere in camera da letto. Il decesso sarebbe da attribuire a ieri sera. Non è stato trovato alcun biglietto che potesse spiegare il gesto. Per gli inquirenti non ci sono dubbi sul fatto che sia stato suicidio
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Si spara un colpo di pistola in testa mentre si corica a letto. A perdere la vita un 59enne anconetano residente al Poggio. Il corpo dell’uomo è stato scoperto questa mattina, attorno alle 13, da un parente. Entrando in casa, ha rinvenuto il cadavere a letto, sotto le coperte. Il decesso, stando a una prima ricognizione eseguita dal medico legale, è da ricondurre alla serata di ieri. Gli agenti della questura intervenuti sul posto non hanno trovato alcun biglietto lasciato per spiegare le motivazioni del gesto estremo. Le cause sarebbero attribuire ad alcuni problemi personali insorti nell’ultimo periodo. La pistola utilizzata per lo sparo era regolarmente detenuta e in casa non sono stati trovati segni di scasso. Il caso è stato catalogato come suicidio.

(Servizio aggiornato alle 18.02)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X