facebook rss

Ladri alle scuole Collodi,
scassinati i distributori automatici

ANCONA - Il raid si è verificato questa notte alla primaria del Pinocchio e ha consentito ai malviventi di portare via un bottino di circa 200 euro dalle macchinette. Hanno sfondato anche le serrature di almeno cinque porte, trovando però all'interno degli uffici solo documenti
venerdì 8 Marzo 2019 - Ore 20:23
Print Friendly, PDF & Email

Una delle porte divelte delle Collodi

 

Blitz notturno dei ladri alle scuole Collodi: scassinati i distributori automatici e divelte le serrature delle porte degli uffici. Più danni e disagi che malloppo, valutato attorno ai 200 euro, tutti incassati tramite le monetine delle due macchinette prese di mira dai banditi. Hanno agito nella notte tra giovedì e venerdì passando da una finestra dell’edificio scolastico che dà sulla campagna e non sull’ingresso principale. Una volta dentro, i ladri hanno cercato i soldi. Li hanno trovati solamente dopo aver scassinato entrambi i distributori automatici della scuola. Non paghi, sono poi andati alla ricerca di altro denaro, scardinando le serrature delle porte dei vari uffici e della segreteria. Sono state almeno cinque le serrature danneggiate. I banditi non hanno trovato nulla, se non documenti e carte relative alle attività dell’istituto di via Collodi. Hanno messo le mani anche su uno schedario. Il blitz è stato scoperto questa mattina dal personale didattico. Sul posto, per i rilievi di rito, sono arrivate le Volanti della questura.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X