facebook rss

Scontro auto-furgone
durante il temporale,
ferito un conducente

JESI - Dopo il tamponamento, avvenuto lungo viale don Minzoni, il giovane automobilista è stato trasportato all'ospedale dagli operatori sanitari del 118. Sul posto una pattuglia della Polizia locale
Print Friendly, PDF & Email

L’ambulanza della Croce verde di Jesi intervenuta

 

Una violenta bomba d’acqua si è abbattuta nel pomeriggio di oggi sulla Vallesina e lungo la costa. Inevitabili i disagi alla circolazione e lo stop forzato alla manifestazione jesina delle Fiere di San Settimio, che proprio oggi hanno visto la prima giornata.
Buona l’affluenza in mattinata, ma verso le 15 una fitta pioggia con tuoni e lampi ha costretti gli ambulanti a fermarsi e gli avventori a sospendere la passeggiata tra le bancarelle. Disagi anche alla circolazione che già risente di grossi flussi di traffico, rallentamenti per le strade chiuse a ridosso dell’area fieristica e una viabilità modificata. Proprio durante la bomba d’acqua, poco dopo le 17, lungo viale don Minzoni, davanti al Globo Calzature, due veicoli si sono scontrati. Si tratta di un’auto condotta da un giovane nato in Marocco (L.M.le sue iniziali), ma residente a Jesi, che in seguito al tamponamento da parte di un furgone, ha riportato un trauma al collo e alla schiena. Lamentava anche un dolore al torace e alle gambe. Prontamente soccorso dai sanitari della Croce verde, è stato accompagnato con un codice giallo di media gravità all’ospedale Carlo Urbani per gli accertamenti del caso. Le sue condizioni non dovrebbero essere comunque gravi. Sul posto la Polizia locale.

ta.fre.

Dopo l’acquazzone strade allagate e treni in ritardo

Sottopasso allagato, auto intrappolata a Vallemiano

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X