facebook rss

Incidente sull’Asse, l’assessore Foresi:
«Il tratto non è tra i più esposti al ghiaccio»

ANCONA - La replica dell'Amministrazione comunale alle opposizione che lamentavano la mancata chiusura della maggiore arteria stradale della città
Print Friendly, PDF & Email

L’incidente sull’asse

 

Carambola sull’Asse Nord-Sud, sull’episodio interviene anche l’Amministrazione Comunale. Lo fa dopo le lamentele delle opposizioni (FdI e M5S) sulla mancata chiusura della strada a causa del ghiaccio. «Riguardo all’incidente avvenuto questa mattina sull’Asse Nord Sud, l’Amministrazione comunale, esprime solidarietà alle persone coinvolte e precisa che, come sempre avviene in periodo invernale, si mantiene massima attenzione sullo stato delle strade del territorio ed in particolare sull’Asse Nord Sud. In particolare, a differenza di quanto avvenuto in passato (per esempio nel febbraio 2018 con il fenomeno del Burian) non era pervenuto alcun allerta meteo per un brusco abbassamento delle temperature nella nottata appena trascorsa». «Inoltre, – afferma l’assessore alla Viabilità Stefano Foresi – ad ogni immissione sull’asse sono presenti cartelli che segnalano pericolo di formazione di ghiaccio e strada sdrucciolevole. Il sinistro non si è verificato nella zona più esposta a formazione di ghiaccio, dove peraltro siamo intervenuti con la sostituzione di 600 metri di guardrail ad alta sicurezza, ma nel tratto finale dell’Asse Nord Sud, lato via Bocconi. Infine, l’Amministrazione ha già a disposizione un piano di intervento, già applicato anche in passato, che permette sia di monitorare che di intervenire sull’Asse in caso di fenomeni meteo avversi, segnalati con allerta meteo dalla Protezione Civile, che pregiudichino la sicurezza della circolazione».

Maxi incidente sull’Asse: otto auto coinvolte Un ferito grave a Torrette (FOTO)

Carambola sull’Asse, M5s e Fdi: «Sciatteria del Comune mette in pericolo i cittadini»

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X