facebook rss

La favola dello jesino Tiziano
raccontata a ‘I Fatti Vostri’:
«La vincita mi ha insegnato tanto»

JESI - Giancarlo Magalli si è collegato in diretta stamattina con il disoccupato baciato dalla fortuna che ha ribadito come quei 300mila euro del 'Gratta e Vinci' non cambieranno il suo quotidiano. «Ho perso il lavoro ad una certa età, ero a un bivio e ho scelto di fare spettacoli al semaforo per raggranellare qualche spicciolo ma ora cedo ‘la licenza’» ha scherzato. Gli amici gli hanno regalato un salvadanaio
Print Friendly, PDF & Email

 

Anche Giancarlo Magalli ha voluto raccontare a ‘I Fatti Vostri’ la storia di Tiziano, il disoccupato jesino che, aiutato dalla fortuna, ha vinto 300mila euro al ‘Gratta e Vinci’  («240mila euro esentasse» ha precisato lui stesso)  ed ha potuto afferrate la sua seconda change di vita. La puntata odierna della trasmissione di Rai Due si è chiusa proprio con una simpatica intervista al 62enne in diretta da Jesi, mentre in studio, con il conduttore erano sedute Katia Memè ed Eva Belcecchi, titolari della tabaccheria dove è stato acquistato il biglietto vincente. Tiziano stavolta ha raccontato come è finito a fare spettacoli al semaforo, mostrando cartelli scherzosi composti giorni per giorno, per raggranellare qualche spicciolo e per poter vivere. «Lavoravo per una grande azienda che purtroppo ha chiuso nella nostra città. Sono andato a lavorare a Pescara e anche li dopo 5 anni c’è stato un taglio del personale. Mi sono trovato ad una certa età senza lavoro, ed è difficile che qualcuno ti assuma. – ha ricordato – Ero a un bivio e ho scelto il semaforo. Ho reagito con positività e sono stato premiato dalla sorte».

Katia e Eva hanno garantito che Tiziano «non è cambiato, è rimasto quello di sempre», un mattacchione generoso che ha ricambiato l’affetto degli amici offrendo una cena.«Ma ci sarà speranza che questi soldi dureranno? Non è che lo vedrete arrivare con la Ferrari?» Ha domandato Magalli.«Non farò niente di eccezionale: un  caffè al bar, un giorno al mare, uno in montagna. Questa esperienza mi ha insegnato tante cose e vivono a casa con mia madre» ha promesso Tiziano. Gli amici gli hanno regalato in diretta un ben salvadanaio per ricordargli di risparmiare mentre lui ha mostrato il cartello per l’ultimo spettacolo on the road con su scritto ‘Donasi attività avviata’ («voglio cedere la ‘licenza’ al semaforo di viale della Vittoria»)  e poi un secondo «per esprimere l’affetto e la stima alle titolari della tabaccheria, agli jesini e a tutti i telespettatori de ‘I Fatti Vostri’: ‘Vi voglio bene’».

Tiziano e la vincita del ‘Gratta e Vinci’ raccontata in Tv da Barbara D’Urso: «Offrirò una cena di ringraziamento»

 

Mendicante vince 300mila euro con un ‘Gratta e Vinci’ da 5

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X