facebook rss

“Uno zoom sull’arte” riparte
da un giallo archeologico

ANCONA - Il Museo Omero organizza il secondo incontro del ciclo di conferenze online. Primo appuntamento il 7 ottobre con Giuseppina Capriotti, responsabile del Centro Archeologico Italiano al Cairo che porterà i presenti "Alla ricerca di Seti I". Necessaria la prenotazione
Print Friendly, PDF & Email

Particolari del Museo Omero

 

 

Il Museo Tattile Statale Omero organizza il secondo incontro del ciclo di Conferenze online “Uno zoom sull’arte”. Nel primo appuntamento, previsto per il prossimo 7 ottobre, dalle 18 alle 19.30, Giuseppina Capriotti, responsabile del Centro Archeologico Italiano al Cairo che porterà i presenti “Alla ricerca di Seti I: un giallo archeologico tra Egitto e Roma Capitale”. Le antichità egizie arrivarono sul suolo italiano già in epoche remote e soprattutto durante l’Impero Romano. Una bella testa attribuita tradizionalmente al famoso Ramesse II e conservata al Museo Barracco di Roma (Musei Capitolini), alla luce di nuovi studi può raccontare una vicenda curiosa, quasi un giallo, tra Egitto e Italia, archeologia e mercato antiquario, sullo sfondo delle vicende storiche dell’Unità d’Italia. L’accurata osservazione, visiva e pure tattile, di una raffinata testa egizia, può condurre a una nuova comprensione dell’opera, del suo significato originario e di quello attribuitogli successivamente.

Giuseppina Capriotti

L’invito a partecipare è rivolto agli operatori, agli studiosi e a tutti coloro che amano l’arte, l’archeologia e i luoghi della cultura, per mettere a fuoco alcuni temi che appassionano chi è spinto dall’interesse e dalla curiosità intellettuale a riempire il proprio tempo libero con il piacere di far funzionare il cervello. La partecipazione sulla piattaforma web Zoom è gratuita e a numero chiuso: occorre prenotarsi via mail all’indirizzo conferenze@museoomero.it. Non sarà possibile seguire la diretta via streaming sulla pagina Facebook del Museo Omero per motivi di copyright. (per ulteriori info: Museo Tattile Statale Omero, Tel. 071 2811935 oppure www.museoomero.it) I prossimi incontri si svolgeranno tutti di mercoledì, dalle 18 alle 19.30, prevedeono il 21 ottobre Brera: ripensare un museo a cura di James Bradburne, direttore generale della Pinacoteca di Brera. Intervistato da Nunzio Giustozzi, storico dell’arte, editor Electa; il 4 novembre Rivoluzione digitale e Umanesimo a cura di Christian Greco, direttore Museo Egizio; il 18 novembre Reggia di Caserta museo verde: il patrimonio storico artistico e paesaggistico per lo sviluppo sostenibile della società a cura di Tiziana Maffei, direttrice della Reggia di Caserta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X