facebook rss

Boxe, è morto il campione
Sergio Mencarelli

SENIGALLIA - Il pugile senigalliese aveva conquistato il titolo Italiano dilettanti e quello mondiale militare nel 1966. Il cordoglio del sindaco Olivetti e deglio assessori
Print Friendly, PDF & Email

Una foto storica di Sergio Mencarelli

 

 

Mondo del pugilato in lutto per la scomparsa del pugile senigalliese Sergio Mencarelli, campione Italiano dilettanti e campione mondiale di boxe militare nel 1966, più volte in maglia azzurra. Un campione che anche l’Amministrazione comunale di Senigallia ha voluto ricordare esprimendo vicinanza alla sua famiglia. «Sergio è stato un grande campione di pugilato che negli anni ‘60 ha contribuito ad un eccezionale sviluppo del pugilato senigalliese. – ricordano il sindaco Massimo Olivetti e gli assessori – I suoi successi nel campionato mondiale militari di pugilato, la sua costante presenza nella nazionale dilettanti di pugilato, la sua presenza alla preolimpica di Città del Messico hanno dato lustro allo sport cittadino a livello internazionale. Ma il suo titolo più grande è stata l’umiltà che lo ha sempre contraddistinto. L’Amministrazione comunale porge le più sentite condoglianze alla famiglia ed agli amici che lo hanno sempre sostenuto nella sua vita sportiva». La messa di addio è prevista per domani, 4 dicembre, alle ore 9 nella chiesa del Portone di Senigallia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X