facebook rss

Lupo morto in strada
dopo l’investimento

ANCONA - Sul posto sono intervenuti i carabinieri Forestali e i militari dell'Arma di Osimo
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri Forestali sul posto

E’ stato investito da un’auto ed è morto. I carabinieri Forestali di Ancona sono intervenuti intorno alle 9.45 in via Aspio, nei pressi del civico 51, dove hanno accertato la presenza di una carcassa di lupo deceduto a seguito dell’incidente.
L’animale è stato investito da una vettura verso le 6.30 e a riferire quanto accaduto è stato lo stesso automobilista che subito ha chiamato i carabinieri di Osimo.
Arrivati sul posto, i militari dell’Arma hanno appurato che si trattava di un esemplare femmina, di circa 35/40 chili, che giaceva su un campo adiacente la strada.
Successivamente è stato contattato il responsabile dell’associazione Foxes, Severino Cecchini, per il recupero della carcassa e la consegna presso l’Istituto Zooprofilattico di Ancona, al fine di verificare le caratteristiche genetiche del lupo e le condizioni di salute immediatamente precedenti il decesso.
Il recupero è avvenuto alle 11.40 e alle 12.30 è stata effettuata la consegna all’Istituto Zooprofilattico.
Il rinvenimento dell’esemplare, conferma ancora una volta l’espansione territoriale del canide, che in molte aree della regione è giunto a popolare anche le aree rurali adiacenti le città della costa.
«E’ pertanto fondamentale prendere coscienza della presenza di questo predatore – ricordano i carabinieri Forestali – e adottare le cautele necessarie per evitare attacchi al patrimonio zootecnico e agli animali da compagnia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X