facebook rss

Tari e oneri di urbanizzazione
in discussione nella Sala Gialla

OSIMO - Torna a riunirsi domani pomeriggio in video conferenza il Consiglio comunale. Tra i punti in discussione anche un ordine del giorno sull’istituzione del Registro per il diritto dei minori alla Bigenitorialità e della figura del Garante comunale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza
Print Friendly, PDF & Email

La Sala Gialla, l’aula consiliare di Osimo

 

Torna a riunirsi domani pomeriggio, 30 settembre,  alle ore 18.30 il Consiglio comunale di Osimo in modalità video-conferenza nel rispetto delle misure di contenimento del contagio da SarsCov2. All’ordine del giorno della seduta convocata dal presidente Giorgio Campanari, sono iscritte l’interrogazione del consigliere comunale Ginnetti sull’inizio dell’anno scolastico; la mozione in merito a Regolamento per l’attribuzione degli incarichi tecnici a soggetti esterni all’Amministrazione e per l’affidamento di lavori di importo inferiore a 40.000 euro; un odg sulla promozione di azioni di sensibilizzazione e formazione contro ogni forma di violenza in memoria di Willy Monteiro Duarte e un altro per introdurre la possibilità di applicare prezzi contenuti e promozionali sui prodotti sanitari ed igienici femminili e qualsiasi iniziativa possibile atta a migliorare la disponibilità e l’educazione all’uso di questi prodotti da parte delle donne ed in particolare delle fasce più svantaggiate. L’assise è anche chiamata a discutere l’ordine del giorno sull’istituzione del Registro per il diritto dei minori alla Bigenitorialità e della figura del Garante comunale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, nonché all’emanazione del relativo Regolamento di attuazione.

Il presidente del Consiglio comunale di Osimo, Giorgio Campanari

Nel corso della discussione consiliare saranno sotto posti al voto l’approvazione del nuovo Regolamento per l’applicazione della tassa sui rifiuti, la Tari 2020 con le riduzioni per le utenze domestiche e non domestiche collegate all’emergenza sanitaria. Saranno inoltre discusse le modifiche al Regolamento comunale per la determinazione dell’incidenza degli oneri di urbanizzazione con l’aggiornamento tariffe e approvazione misure di incentivo e il regolamento comunale per la disciplina delle procedure di affidamento di lavori, servizi e forniture di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria. Tra gli ultimi argomenti da dibattere anche l’approvazione della convenzione inerente i rapporti tra la Stazione Unica Appaltante della Regione Marche (Suam) e il comune di Osimo, ente interessato alla ricostruzione post-sisma 2016, per lo svolgimento delle procedure di selezione del contraente e l’acquisizione al patrimonio indisponibile del Comune di Osimo dell’area interessata dai lavori di realizzazione di una rotatoria tra Via Montefanese e Via Molino Mensa. L’assemblea cittadina dovrà infine procedere alla sostituzione dell’esperto dimissionario Daniele Cecconi in seno alla Consulta “Cultura”. Il sindaco e l’assessore al bilancio comunicheranno come il Comune utilizzerà il Fondo di Riserva. I lavori del Consiglio comunale possono essere seguiti in diretta streaming.



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X