facebook rss

Covid, 683 nuovi casi nelle Marche
Positivo oltre un terzo dei tamponi

IL BOLLETTINO del servizio Sanità - Nelle ultime 24 ore analizzati 1.934 test nel percorso nuove diagnosi. Contagi in ogni provincia, 177 quelli nell'Anconetano. I sintomatici sono 86. A Filottrano i contagi sono saliti a quota 60
Print Friendly, PDF & Email

blu-111-650x301

La curva dei contagi nelle Marche (clicca sull’immagine per leggere il report completo)

 

Sono 683 i nuovi casi di Coronavirus nelle Marche. E’ quanto comunicato dal servizio Sanità della Regione nel primo bollettino di giornata, dopo l’esame nelle ultime 24 ore di 3.024 tamponi: 1.934 nel percorso nuove diagnosi e 1.090 nel percorso guariti. Un’incidenza di positivi sul totale di test che ha dunque raggiunto il 35,32%, ieri era al 29%.  I contagi sono stati registrati: 176 nella provincia di Macerata, 177 nella provincia di Ancona, 65 nella provincia di Pesaro-Urbino, 160 nella provincia di Fermo, 82 nella provincia di Ascoli Piceno e 23 da fuori regione. «Questi casi comprendono soggetti sintomatici (86 casi rilevati) – spiega il servizio Sanità – contatti in setting domestico (167 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (187 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (14 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/divertimento (41 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (8 casi rilevati), contatti in setting scolastico/formativo (16 casi rilevati), screening percorso sanitario (8 casi rilevati) e 2 rientri da altre regioni. Per altri 154 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche».

Ad Ancona la gran parte dei dipendenti comunali è in smart working dopo i casi isolati di contagio al Covid 19, nella giornata di ieri saliti a 5 (con la segnalazione di una positività emersa anche tra i consiglieri comunali). A Filottrano invece i positivi alla Sars Cov2 accertati ieri erano 60.« Tutte le quarantene sono state attivate così come tutte le persone interessate sono state contattate. – ha specificato la sindaca Lauretta Giulioni – Mi raccomando: indossiamo la mascherina, osserviamo il distanziamento sociale e laviamo spesso le mani». Torna l’incubo contagi con 2 nuovi casi di positività anche nella casa di riposo ‘Grimani Buttari’ di Osimo, già segnata dalla prima ondata dell’emergenza sanitaria la scorsa primavera. La situazione nella Rsa però è sotto controllo.

Oggi il Servizio sanità segnala inoltre 47 ricoveri in più di ieri. Diminuiscono invece di 5 i ricoveri in terapia intensiva, con altrettanti dimessi (5). Al Covid hospital di Civitanova risultano 14 ricoveri (4 in intensiva e 10 in semi intensiva). A Macerata invece, dove ci sono posti letto non intensivi, risultano in totale 32 ricoveri (11 al Pronto soccorso e 21 nella palazzina di Malattie infettive). Al link il bollettino completo del Servizio Salute della Regione Marche.

(Ultimo aggiornamento alle 16,40)



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X