facebook rss

Al parco Tiziano una panchina
con i colori della bandiera europea

ANCONA - L'inaugurazione domani mattina in occasione della Giornata d'Europa su iniziativa del Movimento Federalista Europeo, con il patrocinio del Comune di Ancona, di Aiccre e la partecipazione degli studenti del liceo artistico Mannucci
Print Friendly, PDF & Email

 

Domani, 9 maggio, in occasione della Giornata dell’Europa, una nuova panchina decorata con i colori della bandiera europea sarà realizzata ad Ancona, dopo quella già collocata nel parco di Posatora. Questa volta protagonista dell’installazione sarà il parco Tiziano. «Un’iniziativa che nasce con una triplice finalità: riqualificare il territorio; portare i simboli dell’Ue grazie ad un messaggio semplice e immediato, per ricordare che tutti noi siamo cittadini europei; informare e stimolare la cittadinanza, attraverso l’evento di inaugurazione, su quelle tematiche europee che incidono quotidianamente sul nostro presente e futuro, ma che difficilmente trovano spazio nel dibattito pubblico. – fa sapere una nota del Movimento Federalista Europeo sezione di Ancona – Resa ancora più significativa perché si svolge nella Giornata dell’Europa che celebra la pace e l’unità in Europa ricordando la storica dichiarazione dell’allora ministro francese Schuman, oggi considerata l’atto di nascita dell’Unione Europea. Una ricorrenza che oggi, dopo l’invasione dell’Ucraina e con la guerra in corso, assume un significato particolare».

La realizzazione è promossa dalla sezione locale del Movimento Federalista Europeo, con il patrocinio del Comune di Ancona e di Aiccre e la fondamentale partecipazione degli studenti del Liceo Artistico Mannucci di Ancona, ai quali è affidata la decorazione delle panchine del parco. L’appuntamento è quindi per domani alle ore 11.30 al parco Tiziano oltre al sindaco di Ancona Valeria Mancinelli interverranno all’inaugurazione l’assessore Stefano Foresi, il segretario Aiccre Susanna, il segretario Mfe Ancona Alfredo Bardozzetti, il presidente Mfe Ancona Claudio Ferretti e il dirigente scolastico Francesco Maria Orsolini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X