facebook rss

Giovanni Balducci eletto
presidente del Consiglio comunale

FABRIANO - «Noi rappresentiamo la città e dobbiamo collaborare insieme, ci saranno modi, tempi e azioni, ognuno dalla rispettiva posizione, per farlo» è stato il primo invito rivolto all’opposizione dall'esponente del Pd che ha ottenuto 14 voti dalla maggioranza
Print Friendly, PDF & Email

 

Rispettando i pronostici della vigilia, con i 14 voti di maggioranza ieri pomeriggio Giovanni Balducci (Pd) è stato eletto presidente del Consiglio comunale di Fabriano alla terza votazione.

Giovanni Balducci

Il vice presidente è invece Massimo Spreca. «La figura  che ora rappresento deve essere inclusiva e non divisiva – ha affermato nel suo intervento il presidente Balducci – La città sta attraversando un momento difficile: i cittadini si stanno disamorando della politica, sarà nostro compito tornare a farli disertare di politica, perchè la politica è il futuro della città. Noi che rappresentiamo la città,  dobbiamo collaborare insieme, ci saranno modi, tempi e azioni, ognuno dalla rispettiva posizione, per farlo.- ha sottolineato rivolgendosi all’opposizione – Dobbiamo trovare una sintesi per far ripartire Fabriano. Saremo un aiuto alla giunta come organo di indirizzo per suggerire quello che la città sente».

Il sindaco Daniela Ghergo

In apertura della prima seduta della nuova consiliatura, presieduta ieri a Palazzo del Podestà fino alla elezione del presidente dalla consigliera anziana Chiara Biondi (Amiamo Fabriano), il sindaco Daniela Ghergo ha chiesto di rispettare un minuto di silenzio per le vittime della tragedia della Marmolada e come atto di solidarietà verso l’Ucraina. Poi ha augurato buon lavoro a tutta l’assemblea nel rispetto della dialettica politica. E’ seguito il giuramento del primo cittadino, la presentazione della giunta e l’illustrazione delle linee guida da attuare nel mandato amministrativo.



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X