facebook rss

Covid, altri 12 morti nelle Marche:
4 nella provincia di Ancona

VIRUS - Salgono a 857 i decessi registrati nella nostra regione dall'inizio dell'emergenza epidemiologica. Tra le vittime delle ultime 24 ore due anziane senigalliesi, una jesina e un pensionato di Monte San Vito
Print Friendly, PDF & Email

 

Sono 12 le persone decedute, nelle ultime 24 ore nelle Marche per complicanze mediche collegate al contagio da coronavirus. E’ il dato che emerge dal bollettino medico diramato nel pomeriggio di oggi dal Gores, il gruppo operativo regionale di emergenza sanitaria.

L’ospedale da campo in fase di montaggio all’esterno del presidio saniatrio ‘Carlo Urbani’

Tra i deceduti, quattro risiedevano nella provincia di Ancona. Si tratta di una 89enne ed una 90enne, entrambe di Senigallia, morte all’ospedale della loro città; di una jesina di 80 anni deceduta all’ospedale di Camerino e di un 82enne di Monte San Vito che se n’è andato all’ospedale di Jesi. Proprio il sindaco di Monte San Vito Thomas Cillo aveva anticipato ieri sera la notizia. «Purtroppo, se da una parte oggi abbiamo registrato la guarigione del secondo monsanvitese, dall’altra registriamo il decesso di un nostro concittadino che era ospedalizzato ed era risultato positivo al Coronavirus. – aveva scritto sui social media – Alla famiglia, si stringe silenziosa l’intera Amministrazione comunale in questo triste e doloroso momento porgendo le più sentite condoglianze».. Dall’inizio dell’emergenza epidemiologica ad oggi il numero dei decessi ai attesta sugli 857 pazienti che avevano un’età media di 80 anni e per un 94,5% del totale soffrivano di patologie pregresse.

 

Il sindaco di Fabriano, Gabriele Santarelli invece ha condiviso oggi con i concittadini la buona notizia sull’assenza di nuovi contagiati. «Ho approfittato – scrive- per chiedere al Servizio Prevenzione di farmi un riassunto perchè negli ultimi giorni avevo perso un po’ il conto». Nella tabella che ha pubblicato sui social media vengono riportati il totale dei casi di contagio, dei guariti e dei decessi registrati nei Comuni dell’Ambito 10, Fabriano, Sassoferrato. Cerreto D’Esi, Genga e Serra San Quirico.

 



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X