Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook rss

A Loreto scatta l’obbligo
delle mascherine anche fuori casa

COVID 19 - Il sindaco Paolo Niccoletti ha rinnovato l'ordinanza rendendo più stringente l'uso dei dispositivi di protezione ora da indossare non solo nei supermercati ma anche nei luoghi pubblici all'aperto in presenza di altre persone. «Le famiglie che non possono affrontare questa spesa ce lo segnalino: interverremo tramite le associazioni di volontariato» rassicura

Il sindaco Paolo Niccoletti

 

 

Loreto rende ancora più restrittivo il provvedimento che obbliga all’uso delle mascherine non solo chi frequenta luoghi pubblici al chiuso  ma lo estende a chiunque esca di case per andare in luoghi pubblici all’aperto, come sono le strade. Chi esce di casa deve insomma avere con se’ la mascherina. La scorsa settimana era scaduta l’ordinanza che imponeva l’utilizzo della mascherina a chi entrava in esercizi commerciali, supermercati, ufficio pubblici, postali e istituti di credito. «Nella situazione di incertezza e nel rimpallo di competenze tra governo, regioni e le autorità sanitarie abbiano rinnovato e ampliato stamattina l’ordinanza rendendola vigente fino al prossimo 3 maggio. Data entro la quale si dovrebbe chiarire ogni modalità di intervento per affrontare questa emergenza. – spiega il sindaco Paolo Niccoletti in un video messaggio – Quindi da oggi oltre all’obbligo di utilizzo di luoghi pubblici al chiuso. Diventerà obbligatorio portarla con se’ anche nei luoghi pubblici aperto divenendo obbligatorio indossarla quando si sarà in presenza di altre persone». Il Comune di Loreto in queste settimane ha già distribuite oltre 11mila dispositivi di sicurezza  dando priorità alle case di riposo e agli operatori dell’ospedale che ne fanno un uso quotifiano. «Ora c’è l’obbligo di comperare le mascherine al prezzo di costo come pure i medicinali necessari in questa situazione – ha sottolineato il sindaco – ma le famiglie che non possono affrontare questo tipo di spesa ce lo segnalino: interverremo tramite le associazioni di volontariato». Sono previste sanzioni da 50 a 500 euro in caso di violazioni.

Mascherine obbligatorie per chi va al supermercato



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X