facebook rss

Dalla ruota panoramica ai mercatini:
in attesa del Natale
il centro si accende di eventi

ANCONA - Dopo un anno di stop causa emergenza pandemica, sono tornate le iniziative che portano verso il periodo più festoso dell'anno. Attesi per questo weekend i gli stand dei sapori d'Europa. Poi spazio a Choco Marche. Attesa per il montaggio della pista di pattinaggio e delle luminarie. Non è escluso che piazza Cavour possa tornare a riabbracciare le casette di legno per l'esposizione dei prodotti artigianali
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio del 2019

 

La ruota panoramica è già stata montata. Per tornare a respirare aria di festa mancano i giochi per i bambini, la pista di pattinaggio, le luminarie natalizie e i mercatini tipici. In attesa di entrare nel ‘mood Natale’, il centro si appresta a vivere weekend con eventi destinati a raccogliere un ampio spettro di pubblico Si inizia questo fine settimana, con gli stand del Mercato Europeo, kermesse organizzata da Fiva Confcommercio. Tra corso Garibaldi e piazza Cavour si potranno incontrare usanze e tradizioni, specialmente culinarie, provenienti da tutto il mondo. Non solo cibo, ma anche esposizione di oggettistica e di prodotti d’artigianato locale. Il mercatino farà il suo debutto venerdì 5 novembre e rimarrà aperto fino a domenica 7. Non c’è ancora una data rilasciata ufficialmente, invece, per Choco Marche, uno degli appuntamenti più golosi dell’anno che, prima della pandemia, aveva avuto come teatro naturale piazza Pertini con una mega tensostruttura. Quest’anno, l’evento si terrà a piazza Cavour. Stando agli indizi social, si dovrebbe svolgere a metà novembre. Entro pochi giorni dovrebbe essere svelato il ‘quando’. Il Comune conta di riportare in piazza Cavour anche la pista di pattinaggio su ghiaccio (lato palazzo delle Marche), le giostre per bambini ed il trampolino. In piazza Pertini, invece, sono attesi il mini ottovolante, il music express ed altre attrazioni di medio/piccole dimensioni. Non è escluso che quest’anno possano tornare anche i mercatini natalizi ad arricchire piazza Cavour, le casette di legno con i prodotti tipicamente ispirati alle feste. Per quanto riguarda le luminarie e l’impianto di filodiffusione, gli interventi per l’installazione sono stati affidati i alla ditta Si. Gi. di Rapagnano (Fermo). L’investimento complessivo è di 202.415,69 euro. Stando alla determina comunale, l’accensione delle luci è prevista per il 21 novembre. E’ ancora da definire il cartellone di eventi direttamente connessi alle festività natalizie. C’è infatti da tenere conto della situazione pandemica e dell’obiettivo di evitare assembramenti.

(fe.ser)

Dalla ruota panoramica alle giostre, Ancona guarda già al Natale: «Un ritorno alla normalità»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X