facebook rss

Divieto di balneazione,
a Palombina è stato ritirato
Resta al Passetto

ANCONA – Superato il divieto di balneazione emesso dopo le piogge dei giorni scorsi, ma solo per il litorale nord. Resta il divieto al Monte Cardeto a causa del mancato campionamento dell'acqua. L'Arpam non ha potuto raggiungere il collettore, perché il sentiero è reso inaccessibile dai lavori della nuova pavimentazione
mercoledì 24 maggio 2017 - Ore 15:08
Print Friendly, PDF & Email

I controlli Arpam in una foto d’archivio

E’ stata riaperta oggi la balneazione sul litorale anconetano nord, interdetta nei giorni scorsi a seguito dello sversamento a mare di acque reflue miste dopo le piogge che si erano abbattute sulla zona. L’Arpam ha dato infatti parere di conformità dei parametri di balneazione sulla base delle analisi favorevoli. Permane il divieto nel tratto collettore acque chiare Monte Cardeto, ma solo per l’impossibilità di effettuare il prelievo per via dei lavori di consolidamento della falesia (leggi l’articolo).

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X