facebook rss

Lavori di corso Stamira,
protestano i passeggeri dei bus
Cambia il percorso della navetta

ANCONA - Utenti in attesa del mezzo pubblico di piazza Roma, ma la fermata è stata soppressa: al suo posto c'è il bus sostitutivo per i pendolari che parte da via XXIX Settembre. Eliminato il passaggio all'interno del porto
martedì 5 Settembre 2017 - Ore 17:16
Print Friendly, PDF & Email

Lavori e traffico in corso Stamira

Lavori di corso Stamira, disagi non solo per gli automobilisti dovuti al cambio della viabilità (leggi l’articolo), protestano anche i passeggeri dei bus. Soppresse le fermate di piazza Roma e piazzale Kennedy, i bus diretti dal centro verso la stazione vengono deviati lungo la galleria del Risorgimento e via Martiri della Resistenza. Non tutti però si sono accorti della novità e diversi utenti non hanno fatto caso al foglio affisso alle fermate di Conerobus che avvisava gli utenti del cambio di percorso, con il risultato che anche oggi i passeggeri hanno aspettato inutilmente per minuti e hanno perso diverse coincidenze. L’azienda di trasporto ha sostituito i bus in transito lungo corso Stamira con una navetta, gratuita per gli abbonati Atma, pensata soprattutto per i pendolari del centro e diretti alla stazione. La navetta parte da via XXIX Settembre, alla fermata della statua di Traiano, e prosegue lungo via Marconi fino alla stazione. Una corsa ogni dieci minuti a partire dalle 7 e fino alle 20. Soppressa invece da martedì 5 settembre la toccata della navetta all’interno dell’area portuale, con ingresso al varco di piazza della Repubblica e fermata all’Autorità portuale. Il bus navetta si è reso necessario perché con la chiusura al traffico della corsia di corso Stamira in direzione porto sarebbe stato impossibile far girare i mezzi pubblici. I disagi per la viabilità sono previsti almeno fino a metà ottobre, quando dovrebbe concludersi la manutenzione dell’asfalto di corso Stamira.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X