facebook rss

Esce di casa ma è sotto sorveglianza
speciale: 45enne finisce in carcere

SENIGALLIA - L'uomo, con precedenti per spaccio, è stato trovato in compagnia di un suo amico in via Sanzio anche se non poteva allontanarsi dal luogo del suo domicilio, a Jesi
martedì 15 maggio 2018 - Ore 15:33
Print Friendly, PDF & Email

Esce di casa nonostante la misura della sorveglianza speciale: 45enne ligure finisce a Montacuto. L’uomo è stato arrestato dal Commissariato di Senigallia questa notte mentre si trovava in compagnia di un suo amico. I due erano all’incrocio tra via Sanzio e via Zanella, a bordo di un’auto. Appena vista la pattuglia, entrambi hanno cercato di nascondersi. Non sono comunque sfuggiti al controllo degli agenti. Dopo l’identificazione è venuta fuori tutta une serie di precedenti a carico di entrambi, per reati contro il patrimonio e stupefacenti.  Gli agenti hanno deciso di approfondire il controllo  dei due soggetti e a carico del 45enne ligure, domiciliato a Jesi, è emerso che già due anni era sottoposto a sorveglianza speciale con l’obbligo di permanere nel luogo del suo domicilio. Non ha saputo fornire alcuna spiegazione plausibile circa la presenza sul territorio senigalliese. Il 45enne è stato arrestato e durante l’udienza di convalida il giudice ha disposto la custodia in carcere.  Non si esclude che i due soggetti fossero presenti sul territorio di Senigallia per commettere reati contro il patrimonio, visti i pregressi precedente penali.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X