facebook rss

Sferra un pugno al volto
della sua giovane fiamma: 17enne denunciato

FABRIANO – La ragazza 15enne è finita al pronto soccorso con il setto nasale rotto, le indagini condotte dai carabinieri e rese difficili dal silenzio dei ragazzi testimoni, alla fine hanno portato all'accusa del compagno di scuola
Print Friendly, PDF & Email

 

Ci sarebbe una relazione sentimentale difficile alla base del litigio che ha infiammato gli animi e portato il 17enne a sferrare un pugno al volto della sua compagna di scuola 15enne. Una lite scoppiata lo scorso febbraio, fuori dall’istituto superiore che entrambi i ragazzi frequentano, culminata con corsa della giovane vittima all’ospedale, dove è stata refertata con 30 giorni di prognosi per il naso rotto dal pugno del minore. Al termine di lunghe e complesse indagini, i carabinieri di Fabriano hanno denunciato per lesioni il ragazzo 17enne. Indagini complesse, per il muro di silenzio e mezze ammissioni riscontrato dai militari tra i giovani testimoni del fatto e i compagni dei due minorenni. I due si conoscevano e la lite sarebbe dovuta a motivi di natura sentimentale, una relazione difficile, sfociata nella violenza del giovane minore. La famiglia della ragazza ha subito querelato il 17enne, appena visto la figlia sanguinante per il colpo ricevuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X