facebook rss

Borse di studio in memoria
di Luciano Barca, pubblicato
il bando per la tesi di laurea

REGIONE - Le due borse, bandite da UniMc e Univpm, sono di 2.500 euro ciascuna e la prima tesi classificata sarà pubblicata da Rubettino
lunedì 6 agosto 2018 - Ore 16:53
Print Friendly, PDF & Email

Palazzo delle Marche

Pubblicato il bando per la tesi di laurea con le borse di studio in memoria di Luciano Barca. “Il premio – spiegano dalla Regione – è promosso dall’Associazione Etica ed Economia, dalla famiglia del parlamentare scomparso nel 2012 e dal Consiglio regionale, custode del Fondo Barca presso la biblioteca di Palazzo delle Marche. Le due borse, bandite da UniMc e Univpm, sono di 2.500 euro ciascuna e la prima tesi classificata sarà pubblicata da Rubettino.

Due premi per tesi di laurea magistrale dell’importo di 2.500 euro ciascuno, in memoria di Luciano Barca. E’ quanto prevede il Bando pubblicato dall’Università di Macerata e dall’Università Politecnica delle Marche, rivolto a laureandi che affrontano nei loro lavori temi particolarmente affini al pensiero e all’attività del parlamentare, economista, giornalista e scrittore, scomparso nel 2012, molto legato alla nostra regione e ad Ancona, nella cui circoscrizione fu eletto per numerose legislature. Il premio, oltre che dai due Atenei, è promosso dall’Associazione Etica ed Economia, fondata da Barca, dalla famiglia del dirigente del Pci e dal Consiglio regionale, custode del fondo librario, circa 3500 volumi, donato dagli eredi alla Biblioteca di Palazzo delle Marche nel 2015. Le tesi dovranno riguardare, partendo dall’esperienza di Luciano Barca, uno dei seguenti temi: la relazione fra centro e periferia dei partiti, ieri e oggi; il ruolo del Parlamento come luogo di confronto per raggiungere “accordi”, riguardo a un provvedimento legislativo in un dato settore di intervento (es: energia, agricoltura); la programmazione economica per lo sviluppo sostenibile. Per la redazione delle tesi gli studenti potranno avvalersi della documentazione e della relativa assistenza presso la Biblioteca Walter Tulli dell’Assemblea legislativa, la Camera dei Deputati per gli atti parlamentari, la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano, dove è conservato l’Archivio Barca. La prima tesi classificata sarà pubblicata dalla casa editrice Rubettino. Il bando è disponibile nel sito del Consiglio regionale”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X