facebook rss

Abusivi sulla spiaggia
sequestri e denunce

SENIGALLIA - La Polizia locale di Senigallia ha disposto controlli mirati per contrastare il fenomeno dell'abusivismo sulla spiaggia. Al setaccio il lungomare di Levante e di Ponente.
martedì 14 Agosto 2018 - Ore 16:26
Print Friendly, PDF & Email

Ambulanti sulla spiaggia (foto d’archivio)

di Talita Frezzi

La Polizia locale di Senigallia ha svolto un’intensa attività di controllo del lungomare sia di Levante che di Ponente nel pomeriggio di lunedì. L’obiettivo era contrastare il fenomeno della vendita abusiva in spiaggia, a tutela delle normative sul commercio, dell’immagine turistica della spiaggia di velluto e di quanti si trovano a trascorrere le vacanze in spiaggia. Durante il controllo, nel quale sono state impiegate 10 unità di Polizia Locale, sono state accertate 2 violazioni per vendita abusiva di merci sull’arenile demaniale e 2 violazioni per il mancato rispetto del Regolamento Comunale per aver utilizzato dei veicoli non consentiti. Inoltre sono stati sequestrati 2 carretti coibentati destinati alla vendita abusiva di granite e recuperati 2 carretti e 3 espositori utilizzati per la vendita abusiva di merci. Gli agenti della Polizia locale – coordinati dal dottor Flavio Brunaccioni – hanno inoltre applicato sanzioni amministrative pecuniarie per un importo complessivo di 11.000 euro e recuperato complessivamente più di 2.000 prodotti vari, anche abbandonati dai venditori abusivi che si sono dati alla fuga. Merce di vario tipo, da gadget a costumi e abbigliamento e borse, per un valore complessivo di circa 10.700 euro.
L’attività di controllo continuerà anche nei prossimi giorni.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X