facebook rss

Campocavallo, Mariani:
“Pugnaloni conclude
i progetti delle liste civiche”

OSIMO -La capogruppo del Gruppo Misto punta il dito contro un volantino delle Liste civiche sulla attuale scuola primaria della frazione inserito nel fondo immobiliare del Miur per costruire il nuovo plesso. E chiama in causa anche Simone Pugnaloni
Print Friendly, PDF & Email

L’attuale e vecchio plesso scolastico di Campocavallo di Osimo

Maria Grazia Mariani nella Sala Gialla

“Le ex scuole medie Leopardi di via Michelangelo e l’attuale scuola elementare di Campocavallo  avranno presto nuova vita e dopo il restauro le strutture saranno convertite in edilizia residenziale. Insomma “altri appartamenti” ad Osimo”. In una nota stampa la consigliera di minoranza Maria Grazia Mariani (Gruppo Misto) bacchetta tutti: le liste civiche che hanno diffuso un volantino per stigmatizzare la scelta del sindaco Pugnaloni (Pd) di realizzare in futuro appartamenti nell’attuale scuola primaria di Campocavallo immessa nel fondo immobiliare del Miur per costruirne la nuova, piuttosto che trasformarla in centro sociale, e poi il sindaco democrat di Osimo che ha portato a termine il progetto iniziato dalla Liste civiche. “L’operazione – ricorda la capogruppo del Gruppo Misto – è conseguente all’attuazione del programma di edilizia scolastica/fondi immobiliari di iniziativa del Miur – governo Renzi, che riporta la data del 26 marzo 2013. È un progetto che non condivido. Impostato su principi di finanza creativa  (investimenti in fondi immobiliari – scommesse con soldi pubblici) che comportera’ costi a medio lungo termine troppo alti per la Città. Si potevano trovare risorse diverse per realizzare nuove scuole. Comunque. Tale iniziativa è stata adottata e sposata in pieno dalla precedente Amministrazione comunale con la delibera di Giunta n. 110 del 17.04.2013 – Sindaco Simoncini, assessori Triscari, Alessandrini, Francioni, Ginnetti, Giacchetti e Antonelli. Nella delibera si legge “frazione Campocavallo: nuova costruzione scuola primaria e dismissione attuale sede“”.

Il volantino delle Liste civiche

La consigliera sottolinea che “oggi il progetto non dovrebbe destare meraviglia o sollevare critiche da parte delle Liste civiche. Anzi Le Liste Civiche dovrebbero rivolgere un plauso al Sindaco Pugnaloni che sta solo portando a termine un loro progetto politico, come ha fatto per  la questione Astea/Centro Marche Acque. Pugnaloni, già assessore al Bilancio nella Giunta Latini, si è dimostrato un ottimo allievo. Complimenti. E mentre le due fazioni politiche (PD e Liste Civiche) fanno finta di litigare,  i cittadini attendono con ansia il 1° settembre 2018. Il sindaco Pugnaloni ha infatti promesso che sabato prossimo sarà pronto il giardino  della scuola elementare di Campocavallo e a seguire verrà inaugurato pure l’ampliamento della scuola materna.Tanti tagli di nastri (e selfie) ci attendono! e ne siamo felici”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X