facebook rss

Vandali scatenati, i commercianti
li incastrano con i filmati

JESI - Atti vandalici consumati da un gruppo di minorenni ai danni di attività commerciali dentro al cortile di palazzo Bettini. Le vittime hanno sporto denuncia ai carabinieri e portato le prove dei danneggiamenti
Print Friendly, PDF & Email

Il totem danneggiato

Dopo un mese di episodi in crescendo, con vasi rotti, cartelli divelti, arredi danneggiati e fioriere spaccate, i commercianti e i professionisti di cortile Palazzo Bettini – la piazzetta parallela a corso Matteotti collegata tramite l’impianto di risalita al parco del Vallato – esasperati hanno denunciato tutti gli atti vandalici subiti e consegnato ai carabinieri di Jesi i filmati delle telecamere del cortile. Responsabili, alcuni ragazzini, tutti minorenni.
I militari hanno avviato le indagini del caso. L’ultimo episodio, lunedì pomeriggio durante le fiere. Un gruppo di ragazzini stava passeggiando nel cortile quando uno ha tirato un calcio a un totem pubblicitario, spaccandolo. La proprietaria del negozio che lo aveva posizionato poco prima s’è accorta e ha cercato spiegazioni, ma il responsabile ha fatto finta di nulla dicendo che era stato un incidente. La donna ha consegnato i filmati delle telecamere che ritraevano il gesto ai carabinieri, denunciando il danneggiamento. Ora scatteranno i risarcimenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X