facebook rss

Tre incendi in tre ore:
in fiamme una soffitta,
un’auto e una canna fumaria

I VIGILI DEL FUOCO di Osimo hanno fatto la spola, oggi pomeriggio, tra Filottrano e Camerano per domare i roghi scoppiati per cause accidentali
Print Friendly, PDF & Email

Un pomeriggio di super lavoro e di incendi da domare per i vigili del fuoco di Osimo che hanno fatto la spola tra Filottrano e Castelfidardo. Il primo rogo è divampato verso le 16.30 di oggi nella soffitta di un palazzo a San Lorenzo di Filottrano. La squadra è accorsa sul posto e dopo aver spento le fiamme ha dovuto mettere in sicurezza il locale ‘smassando’ il materiale arso per scongiurare la riaccensione delle fiamme. Alle 18 nuova emergenza a Castelfidardo dove il vano motore di una vecchia Mazda2 si è incendiato per cause accidentali in via Cristoforo Colombo, nei pressi dell’abitazione di chi guidava la vattura. L’automobilista è riuscito a circoscrivere le fiamme in attesa dell’arrivo dei pompieri. Alle 19.15 il mezzo dei vigili del fuoco si è rimesso in strada  a sirene spiegate per raggiungere di nuovo Filottrano. Stavolta l’emergenza era segnalata nella frazione di Tornazzano dove un principio d’incendio partito dal caminetto stava mettendo a rischio con la canna fumaria anche il tetto dell’abitazione. Tutto si è risolto al meglio e anche in questo caso il fuoco è stato domato in un’ora di tempo.

I vigili del fuoco a San Lorenzo di Filottrano per domare l’incendio in una soffitta

vigili del fuoco generica

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X