facebook rss

In auto con hashish e machete:
arrestato

ANCONA - Si tratta di un giovane fermato ieri sera in via Montebello mentre era seduto nella sua vettura parcheggiata ai margini della strada. Sotto un sedile sono stati trovati 100 grammi di hashish mentre nel portabagagli c'era la lama finita sotto sequestro. Durante i controlli, trovato in un giardino un barattolo contenente quasi due etti di eroina solida
mercoledì 6 Marzo 2019 - Ore 15:20
Print Friendly, PDF & Email

Il machete sequestrato

 

Un machete e 100 grammi di hashish nascosti in auto: in arresto giovane anconetano. Le manette sono scattate ieri sera attorno alle 20 in via Montebello. E’ qui che le Volanti della questura hanno proceduto al controllo dell’auto del presunto pusher.  Appena visto la pattuglia, ha spento i fari appiattendosi sul sedile cercando di nascondersi alla vista degli agenti. I poliziotti, avvicinatisi all’autovettura con le dovute cautele, identificavano il ragazzo e trovavano sotto il sedile posteriore un panetto di hashish del peso di 100 grammi di qualità pregiatissima. Nel portabagagli della stessa vettura era nascosto un machete dalla lama affilata. Il giovane è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti e denunciato a piede libero per porto abusivo dell’arma. Poco prima delle manette, le Volanti hanno controllato la zona del Pinocchio, incrociando un’auto con  bordo due ragazzi. Dopo aver eseguito tutti gli accorgimenti del caso, gli agenti si sono messi a guardare con particolare attenzione la zona circostante formata da cespugli e radici e hanno rinvenuto un barattolo contenente un pezzo di 190 grammi di eroina solida Sono in atto le indagini per approfondire chi aveva messo il barattolo in quel posto dove c’erano a poca distanza i due giovani e a chi era destinata.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X