facebook rss

Sfide sportive tra quartieri,
ecco le Miniolimpiadi di Falconara

EVENTO - La manifestazione dal 23 maggio al 2 giugno nel nome dello sport
giovedì 11 Aprile 2019 - Ore 15:19
Print Friendly, PDF & Email

Un’immagine dell’edizione 2017

 

Tornano dal 23 maggio al 2 giugno le Miniolimpiadi di Falconara, la manifestazione sportiva che unisce i ragazzi di ogni quartiere in tornei e gare con l’obiettivo di promuovere ogni disciplina e arricchire il bagaglio di esperienza dei partecipanti con i valori sani dello sport. L’evento è stato presentato questa mattina durante una conferenza stampa cui hanno partecipato organizzatori e associazioni sportive, rappresentanti del mondo scolastico e dello sport. La Miniolimpiade è aperta a oltre 1700 ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado, oltre che alle loro famiglie. Ci si può già iscrivere comodamente da casa anche online attraverso il link https://forms.gle/Y9ofK1ZHPRDfsJYg6. Nei prossimi giorni si potrà accedere direttamente al sito dedicato miniolimpiadifalconara.it. Chi non avrà la possibilità di iscriversi online potrà compilare il modulo cartaceo che sarà distribuito nelle scuole. La manifestazione è sostenuta in primis dai quartieri e l’edizione 2019 è resa possibile grazie alla sinergia di diversi enti e organizzazioni: il Comune di Falconara, la proloco Falconamare, il gruppo Amici per lo Sport e gli Istituti Comprensivi di Falconara, assistiti da oltre 50 volontari. L’evento si articolerà in 11 giornate e si svolgerà tra lo stadio Roccheggiani e il palasport Badiali, fino alla cerimonia di chiusura con l’assegnazione dei ‘trofei’ di domenica 2 giugno. Gare e tornei cominceranno già il 23 maggio e ogni giornata sarà documentata sulla pagina Facebook Miniolimpiadi Falconara Marittima e sul profilo Instagram Miniolimpiadi Falconara. I quartieri che si sfideranno sono: Palombina Vecchia/Barcaglione (blu); Falconara Centro (rosso); Quartiere Stadio/Falconara Alta/Villanova/Fiumesino/Poiole (arancione); Castelferretti (verde). I partecipanti gareggeranno per la conquista del ‘Trofeo dei quartieri’, del ‘Trofeo tecnico sportivo’ e del ‘Trofeo d’Istituto’. Le Miniolimpiadi di Falconara sono nate nel 1978 come manifestazione sportiva aperta a tutti i ragazzi e a parlarne questa mattina è stato l’ideatore Fernando Montalbini. L’evento, partito con 260 ragazzi ed è arrivato a 1200 durante la sua nona edizione nel 1987, si è consolidato nel tempo e ha testimoniato una crescente partecipazione nelle edizioni successive, arrivando all’istituzione del ‘Trofeo dei Quartieri’. In quanto festa dello sport, si propone di promuovere qualsiasi forma di attività sportiva, a beneficio dei ragazzi e della loro crescita.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X