facebook rss

Morta vicino al lago,
in casa biglietto d’addio
Sarà svolta l’autopsia

CINGOLI - La donna, 50 anni di Filottrano, secondo le indagini dei carabinieri si è tolta la vita. Ieri il rinvenimento del corpo. Nel pomeriggio si era allontanata dalla sua abitazione. Lunedì l'esame medico legale
sabato 18 Maggio 2019 - Ore 21:57
Print Friendly, PDF & Email

 

Trovata morta al lago di Castreccioni di Cingoli, sarà svolta l’autopsia. Un accertamento medico legale che è stato deciso per stabilire la causa che ha portato alla morte della 50enne di Cingoli che viveva a Filottrano. La donna, secondo quanto emerso, si è tolta la vita a pochi metri dal lago di Castreccioni. Si era allontanata da casa ieri pomeriggio. Nella sua abitazione, a Filottrano, aveva lasciato un biglietto per chiedere scusa per il gesto che si accingeva a compiere. Ieri sera intorno alle 20 è stato trovato il corpo senza vita della donna, che era sposata e aveva due figli. La 50enne potrebbe aver assunto qualche sostanza per togliersi la vita. Non è annegata e sul corpo non c’erano segni di violenza. L’ipotesi dei carabinieri, che hanno svolto le indagini, è che abbia assunto qualche sostanza che ne ha causato la morte. L’autopsia è stata affidata al medico legale Roberto Scendoni e si svolgerà lunedì.

Dramma vicino al lago, donna trovata morta

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X