facebook rss

A fuoco il seminterrato
del pub Ghigliottina

SENIGALLIA - Allarme ieri sera verso le 23,30 nel locale di via Rieti, al momento chiuso per riposo settimanale, dove si era sviluppato il rogo. Escluso il dolo
Print Friendly, PDF & Email

L’intervento dei vigili del fuoco al pub Il Ghigliottina per un incendio nella notte

 

Notte di fuoco a Senigallia. Un vasto incendio è scoppiato stanotte all’interno del pub “La Ghigliottina” di via Rieti, traversa del lungomare Alighieri. L’allarme è scattato verso le 23,30 quando qualcuno ha notato del fumo provenire dal seminterrato dell’edificio che ospita il pub e ha chiamato sia il 115 che il 113. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Senigallia e i Vigili del fuoco. I pompieri hanno lavorato diverse ore per spegnere il rogo e mettere in sicurezza l’edificio.
Sulle cause stanno lavorando i vigili del fuoco, certamente è esclusa l’ipotesi dolosa, come accertato anche dalla Polizia. Anzi quella più probabile potrebbe essere un corto circuito originatosi da un quadro elettrico posto nel seminterrato dell’edificio o anche il surriscaldamento di qualche presa elettrica. Le fiamme si sono propagate velocemente per la presenza di materiali ammassati nel locale che è adibito a laboratorio e magazzino, ma anche perché vi erano custodite attrezzature elettriche di vario genere. Fortunatamente però non si registrano feriti, perché ieri sera il “Ghigliottina” era chiuso. I danni allo scantinato non sarebbero ingenti e l’edificio risulta agibile. Il locale al piano di sopra – la pizzeria e pub – è stato solo interessato da fumo, ma le fiamme non sono riuscite a propagarsi per il tempestivo intervento dei pompieri che ha circoscritto il rogo. Stamattina le squadre dei vigili del fuoco di Senigallia sono tornate per effettuare un altro sopralluogo.

ta.fre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X