facebook rss

Covid 19, primo paziente
guarito a Senigallia

L'ASUR Area Vasta 2 ha comunicato che il giovane era risultato positivo dopo un tampone effettuato l'8 marzo scorso. Gli ultimi due test hanno dato esito negativo
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Primo paziente guarito dal Covid 19 a Senigallia. Si tratta di un giovane. A darne notizia il medico Fabrizio Volpini, presidente IV Commissione Sanità Regione Marche, la dottoressa Daniela Cimini direttore Uoc Isp del Dipartimento Prevenzione Area Vasta 2 e la dottoressa Vania Moroni, dirigente Sisp AV2. «L’ individuo era risultato positivo dopo un tampone effettuato l’8 marzo scorso. Dopo essere stato seguito a domicilio per tutto il periodo di durata della malattia, i due tamponi effettuati sabato 28 e domenica 29 scorsi, a ventiquattro ore di distanza l’uno dall’altro, sono risultati negativi» spiega in una nota l’Asur Area Vasta 2. Intanto a Senigallia lo scorso 28 marzo è partito il il servizio ‘Drive through’ che permette di sottoporre al test i pazienti indicati dal Servizio d’Igiene e Sanità Pubblica che arrivano sul posto in auto. I vigili del fuoco poi consegnano i campioni in provetta al lalaboratorio analisi. Una sperimentazione è già partita anche a Fabriano.



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X